Sei in Fotografia

L'espressività della danza "catturata" in 25 scatti: mostra a Bibbiano

20 gennaio 2019, 16:04

Chiudi
PrevNext
1 di 8

Volteggiano sul palco e regalano emozioni. Il pubblico è abituato a guardare il balletto in movimento... Ma che succede se ci fermassimo a guardare, se potessimo fermare l'attimo, per contemplare un ballerino o una ballerina di danza classica con le loro espressioni e pose? Il fotografo Marco Francalacci interpreta tutto questo con una serie di scatti che saranno in mostra a Bibbiano (Reggio Emilia), dal 25 gennaio al 15 marzo, al teatro Metropolis (via Gramsci 4). 
L'espressività della danza è il titolo della mostra, che nasce da un'idea di Francalacci. Venerdì 25 gennaio la sala del Metropolis sarà aperta dalle 20; l'inaugurazione è fissata per le 21. 
Saranno in mostra 25 foto, che ritraggono Sofia Cacciavellani, Laura Neviani, Lucrezia Porscia, Martina Asta, Gregorio Di Capua e i professionisti di Aterballetto Noemi Arcangeli e Alessandro Calvani. 

Info:
"L'espressività della danza"

Inaugurazione venerdì 25 gennaio (mostra aperta fino al 15 marzo) 
Ore 20 Apertura sala mostra
Ore 21 Inizio e inagurazione 
Dove: Teatro Comunale Metropolis Bibbiano
Ingresso gratuito

La mostra sarà comunque visitabile tutti i venerdì dalle 21 alle 23 fino al 15 marzo e ogni qualvolta che il teatro sarà aperto per altre attività.

Per informazioni sull'apertura del teatro:
info@metropolisbibbiano.com
www.facebook.com/metropolis.bibbiano
Informazioni
0522.253231 (Comune di Bibbiano)

Il video del backstage pubblicato su Facebook: 


Scopri le novità della nostra sezione Fotografia