Sei in Fotografia

"L'effimero e l'eterno in casa del Vate": mostra su D'Annunzio e il Vittoriale dal 12 aprile a Traversetolo - Fotogallery

Il gruppo Color's Light proporrà 55 scatti alla Corte Agresti e al museo Brozzi

14 marzo 2019, 18:30

Chiudi
PrevNext
1 di 15

Il gruppo fotografico Color's Light approderà a Traversetolo dal 12 aprile al 1° maggio con 55 scatti che daranno vita alla mostra «L'effimero e l'eterno in casa del Vate». Curata da Eles Iotti, la mostra - a ingresso libero - sarà allestita nella Corte Agresti e nel museo Brozzi: 15  fotografi del circolo colornese interpretano il Vittoriale degli Italiani per tradurre in immagini la vita, l’opera e l’anima di Gabriele D’Annunzio. Non solo: "racconteranno" anche il rapporto del Vate con l'artista traversetolese Renato Brozzi. Nella fotogallery, ecco in anteprima alcuni degli scatti che troverete alla mostra 

La Fiaf (Federazione italiana associazioni fotografiche), cui Color's Light è legata, lancia ogni anno un tema. L'argomento "L'effimero e l'eterno" ha portato i soci del gruppo colornese a lavorare sulla vita di Gabriele D'Annunzio. "Su questo tema lavorano una ventina di associazioni in tutta Italia. Noi siamo partiti con questo progetto dopo il festival (ColornoPhotoLife, ndr) - spiega Gigi Montali, presidente di Color's Light -. Abbiamo coinvolto il Vittoriale degli Italiani a Gardone, che ci ha dato il permesso di entrare e fare foto nei luoghi in cui ha vissuto D'Annunzio. Con Eles Iotti abbiamo ragionato sulla figura di D'Annunzio", un personaggio che ha vissuto un mondo effimero ma ha lasciato qualcosa in qualche modo di "eterno". I fotografi hanno visitato il Vittoriale e hanno lavorato su questo tema sia in gruppo sia, in parte, a livello individuale. Ognuno ha selezionato una cinquantina di scatti. Fra quelle 700 foto circa, la curatrice della mostra Eles Iotti e Gigi Montali, in qualità di tutor del gruppo, hanno selezionato le 55 da portare a Traversetolo. I criteri di scelta: la bellezza dal punto di vista tecnico ma anche la capacità espressiva in relazione al tema affidato dalla Fiaf. 
Collaborano all'iniziativa anche il museo Renato Brozzi (e i fotografi "indagano" anche il rapporto fra l'artista traversetolese e il Vate) e il Comune di Traversetolo. 

Inaugurazione: venerdì 12 aprile alle 20,30 incontro conviviale con gli autori, aperto a tutti. Alle 21 inaugurazione e presentazione mostra. Seguirà un percorso al museo Brozzi per un approfondimento sul  rapporto artistico tra Renato Brozzi e Gabriele D’Annunzio. La mostra avrà il patrocinio del Comune di Traversetolo, del museo Renato Brozzi e della Fiaf.  

Orari:
Sabato 15-18, domenica e festivi 9-12,30 e 15-18,30
Ingresso libero 

Scopri le novità della sezione Fotografia