Sei in Musica

Anna Pirozzi influenzata, Saioa Hernández e Svetla Vassileva nel ruolo di Tosca

Nelle recite del 4, 5, 6 maggio

03 maggio 2018, 19:46

Chiudi
PrevNext
1 di 0

Il Teatro Regio di Parma informa che a causa dell’improvviso stato influenzale che l’ha colpita, la signora Anna Pirozzi non potrà più prendere parte alla produzione di Tosca nell’ambito della Stagione Lirica 2018. A interpretare il ruolo di Floria Tosca saranno Saioa Hernández (4, 6 maggio) e Svetla Vassileva (5 maggio) che il Teatro Regio di Parma ringrazia per la disponibilità.
In scena, nell’allestimento del Teatro Regio ideato da Alberto Fassini e ripreso da Joseph Franconi Lee, con le scene e i costumi di William Orlandi e le luci di Roberto Venturi, Migran Agadzhanyan e Lorenzo Decaro (5 maggio) (Mario Cavaradossi), Francesco Landolfi e Angelo Veccia (5 maggio) (Il barone Scarpia) insieme a Luciano Leoni (Cesare Angelotti), Armando Gabba (Il sagrestano), Luca Casalin (Spoletta), Nicolò Ceriani (Sciarrone), Roberto Scandura (Un carceriere), Carla Cottini (Un pastore), diretti da Fabrizio Maria Carminati, sul podio dell’Orchestra Filarmonica Italiana, del Coro del Teatro Regio di Parma preparato da Martino Faggiani e del Coro di voci bianche della Corale Giuseppe Verdi di Parma preparato da Beniamina Carretta.
In occasione della recita di domenica 6 maggio, il Gran Caffè del Teatro sarà aperto al pubblico a partire dalle ore 19.00 per l’Aperitivo all’Opera: un’occasione per ritrovarsi e trascorrere in compagnia i momenti che precedono lo spettacolo (aperitivo buffet al costo di €10,00).