Sei in Musica

Torna Springsteen... in stile Burt Bacharach: Western Stars esce il 14 giugno

25 aprile 2019, 18:22

Chiudi
PrevNext
1 di 1

Un cavallo in copertina, una dedica alla figlia (Jessica, la 27enne  campionessa americana di salto ostacoli, per altro fidanzata con un "collega" italiano)? L'annuncio arriva dai suoi profili social: torna Bruce Springsteen con un nuovo album. Va detto subito, solista. Senza la E Street Band. "Western Stars" esce il 14 giugno. Il Boss scrive: "Canzoni ispirate a dei personaggi e arrangiamenti orchestrali dinamici. È un gioiello di disco". 

Ecco la track list

1. “Hitch Hikin’”
2. “The Wayfarer”
3. “Tucson Train”
4. “Western Stars”
5. “Sleepy Joe’s Café”
6. “Drive Fast (The Stuntman)”
7. “Chasin’ Wild Horses”
8. “Sundown”
9. “Somewhere North of Nashville”
10. “Stones”
11. “There Goes My Miracle”
12. “Hello Sunshine”
13. “Moonlight Motel”

Come i suoi due album precedenti, Ron Aniello ha prodotto l'album oltre a suonare il basso, tastiera e altri strumenti. Oltre 20 musicisti hanno suonato nell'album, tra cui il tastierista della E Street Band David Sancious e la violinista Soozie Tyrell e l'organista Charlie Giordano. Presente Jon Brion - meglio conosciuto per il suo lavoro con Kanye West e Fiona Apple . La moglie di Springsteen e membro della E Street Patti Scialfa è la responsabile per gli arrangiamenti vocali di quattro canzoni e canta nelle altre. Western Stars è il primo album di Springsteen con canzoni nuove e originali da Wrecking Ball del 2012.  "Il disco è influenzato dalla musica pop del sud della California degli anni Settanta", aveva detto a Variety a dicembre. "Glen Campbell, Jimmy Webb, Burt Bacharach, questo genere di dischi. Non so se la gente percepirà quelle influenze, ma era quello che avevo in mente". Springsteen pubblicherà il suo primo video per l'album "Hello Sunshine" a mezzanotte.