Sei in Viaggi

LE SPIAGGE

Qual è il mare più bello? Quello con più hashtag

I social in questa strana estate regalano la classifica dei luoghi più affascinanti Ma anche qualche consiglio utile per tutti

di Luca Pelagatti -

29 agosto 2020, 12:14

Qual è il mare più bello? Quello con più hashtag

L'estate è il tempo di viaggiare e godersi il sole e il mare. Ma questa, lo sappiamo bene, non è un' estate normale. E per molti la spiaggia è rimasta un sogno mentre per  altri, che sono riusciti almeno a calpestare la sabbia, è rimasto quel tarlo sottile. Per cui non ci si riesce neppure a godere fino in fondo il bagno. Per tutti, però,  c'è una cosa in comune: il mare, la vacanza oltre che nel ricordo restano incisi nel cellulare, nelle foto condivise, negli hashtag che accompagnano la vita sui social.  Che ormai pare importante quanto quella reale. 
Già, ma cosa ha conquistato i canali social in questa estate? Quali sono i luoghi più amati, citati, condivi e, appunto, trasformati in un hashtag?  C'è chi lo ha calcolato: si tratta di  Holidu, il motore di ricerca (www.holidu.it/) per case vacanza, che si è preso la briga di esaminare il numero di hashtag utilizzati su Instagram e dedicati alle 50 spiagge italiane più popolari in questi mesi.  Ed ecco il risultato.
Un trionfo per la Scala
Al primo posto si trova con la bellezza di 177.984 hashtag  la Scala dei Turchi, la meravigliosa falesia di marna in provincia di Agrigento che compare in sempre più immagini grazie alla sua parete bianca  incastonata tra due spiagge di sabbia finissima. Insomma, un vero e proprio paradiso sul mare di Sicilia  ma anche un hashtag particolare visto che la Scala è chiusa per i turisti perché ritenuta pericolo-
sa. Gli accessi sono bloccati ma la gente continua ad andare tanto che ormai sono decine le denunce.
 E l'ultima in ordine di tempo, che ha fatto impennare gli hashtag  è stata quella che rischia Michelle Hunziker. Ma non solo vip: rispetto all'anno scorso le citazioni su Instagram sono cresciute del 48%.
Il consiglio: Dall’8 giugno fino al 30 settembre, la regione Sicilia obbliga tutti coloro che non sono residenti e sono in visita sull’isola a scaricare l’applicazione anti-Covid SiciliaSiCura, per spostarsi in tutta sicurezza sull’isola. 
La magia di Costa Rei
Anche al secondo posto nessuna novità, perché la spiaggia di Costa Rei, si guadagna anche quest’anno la medaglia d’argento. Si tratta di una spiaggia, che si estende per circa 10 km, ed è forse una delle più belle al mondo: le sue acque cristalline e la sabbia fine le regalano più di 107.700 hashtag. In questo caso, l’aumento di hashtag rispetto all’anno scorso è del 35%. Amatissimo dai turisti è anche il famosissimo scoglio di Peppino nella zona di Santa Giusta, menzionato più di 13.200 volte.  
Il consiglio: Prima di tuffarsi è possibile registrarsi sul sito Sardegna sicura e scaricare e utilizzare l’app anti-assembramento MobilitApp, nata proprio in Sardegna e utile sia per visitare luoghi pubblici che spiagge.

Il bello del silenzio
C'è anche un luogo più vicino a noi nella classifica delle spiagge più amate e citate: è la baia del Silenzio di Sestri Levante che ha raccolto 62.524 hashtag. Questo luogo da sogno, naturalmente silenzioso, dispone di una vista splendida sul mare incorniciata dalle case colorate e dalla sabbia soffice. Forse proprio per questo motivo, la perla ligure si aggiudica la medaglia di bronzo come accadeva l’estate scorsa, ma con un aumento del 41%. E non perdetevi il tramonto. 
Il consiglio: 
Sul sito sestrispiagge.it sarà possibile evitare assembramenti e vedere in tempo reale quanto sono affollate le spiagge e quante postazioni libere ci sono. 
Non poteva poi mancare la Puglia e il Salento.  Tra le più amate e citate c'è  Punta Prosciutto, a Porto Cesareo, che grazie alla  sabbia candida e al mare caraibico conquista più di 56.200 hashtag. Il suo fascino è reso speciale dalla macchia mediterranea e nessuno resiste ad un selfie vicino alla vicina Torre Lapillo, che conta 72.300 hashtag.
Consiglio: Già dall’estate scorsa la regione Puglia offriva il portale Puglia Beach per poter prenotare la propria postazione e per scoprire i servizi di ciascuna spiaggia, e quest’anno c’è inoltre a disposizione anche un operatore virtuale al numero 3483834999 per prenotare la spiaggia in Salento.
LA REGINA PUGLIA
Ancora Puglia al quinto posto, nella località di Roca Vecchia, dove la Grotta della Poesia guadagna quasi 50mila hashtag dai vacanzieri su Instagram di tutto il mondo. Questa splendida piscina naturale è perfetta per i tuffi e non è molto distante da Lecce. L’aumento di hashtag è impressionante: 52% in più di ammiratori.
Scendendo di qualche posto si torna in Sardegna  e  per la precisione a Cala Mariolu, nel golfo di Orosei, che si aggiudica ancora una volta la settima posizione con ben 48.094 hashtag. 
Caratterizzata da un mare blu infinito e da sassolini bianchi e rosa, Cala Mariolu si trova circondata da una falesia alta circa 500 metri che la rende raggiungibile solo con un trekking abbastanza impegnativo. 
Ma il panorama ricompensa della fatica con il mare che spazia in tutte le  tonalità di blu, verde smeraldo e azzurro e per i sassolini che sembrano fiocchi di neve. 
Una curiosità: Cala Mariolu deve il nome alla foca monaca che, si dice, rubasse il pescato dalle reti dei pescatori provenienti da Ponza, perciò era detta il mariolo (ladro). 
Torniamo in Liguria, per la precisione a San Fruttuoso,  nel comune di Camogli e all'interno del parco terrestre e marino del Monte di Portofino. Si raggiunge solo con i battelli che fanno la spola o con un panoramico percorso tra i sentieri tra i boschi che richiede almeno novanta minuti.  
La sua bellezza mistica non è solo dovuta all’abbazia dedicata a San Fruttuoso, ma anche alla suggestiva statua del Cristo degli abissi, posta sul fondale marino negli anni ’50. 
Questa spiaggia suggestiva si fa spazio nella classifica guadagnando ben due posizioni dall’anno scorso, con un incremento di hashtag del 47%.
Consigli: A San Fruttuoso ci sono diverse limitazioni e adesso più che mai si cerca di  limitare gli assembramenti limitando gli accessi.
TROPEA LA BELLA 
Per finire facciamo un salto in Calabria dove si trova la spiaggia al decimo posto di questa virtuale classifica: è quella di Tropea che si fa sempre più largo  tra le sarde, le pugliesi e le liguri e con un incremento di hashtag dell’89% . 
Questa perla del profondo sud raccoglie più di 39mila hashtag e si conferma sicuramente la regina dell’estate dato il suo incremento incredibile di popolarità grazie alle lunghe distese di sabbia e al mare cristallino.
Consigli: Per entrare in Calabria, come per altre regioni, sarà necessario  registrarsi online sul sito della regione e sarà possibile utilizzare il sito findeem.com per scegliere e prenotare la propria spiaggia.