×
×
☰ MENU

Baseball

Il Parma Clima vince due gare a Senago

parma clima

15 Maggio 2022,21:09

Il Parma Clima ha superato il Senago con i risultati di 20 a 1 e 4 a 0 nell’ultima giornata del Qualification Round del campionato di baseball di serie A.

I ragazzi di Guido Poma hanno incamerato la tredicesima e la quattordicesima vittoria stagionale (otto prima del limite) al termine di due gare dall’andamento opposto: nel primo incontro i campioni d’Europa hanno facilmente disposto del fragile monte di lancio lombardo mentre nel secondo hanno decisamente faticato per avere ragione dei lanci di un convincente Brian Sheldon. Lanciatori vincenti Diego Fabiani e Carlos Contreras.

Ieri sera si sono intanto chiariti i giochi per la composizione dei gironi nella prossima Poule Scudetto. I campioni d’Europa giocheranno con Collecchio, Nettuno e San Marino ed esordiranno giovedì alle 19.30 sul campo dei campioni d’Italia. La seconda e la terza gara si giocheranno sabato alle 16 e alle 20.30 sul diamante dello stadio Cavalli di Parma.


LA CRONACA DI GARA UNO

I padroni di casa si sono presentati in campo con la formazione attesa mentre nel Parma Clima si è registrato il rientro del capitano Sebastiano Poma, schierato esterno centro e inserito al secondo posto dell'ordine di battuta. Koutsoyanopulos si è spostato a destra con Flisi a sinistra e Desimoni inizialmente nel dugout. Lo staff tecnico ducale ha confermato Gonzalez a difesa della terza base con Sambucci in prima e Astorri designato.

Sul monte di lancio è andato in onda il confronto tra l'ex Giovanni Bortolamai e Mattia Aldegheri.

I campioni d'Europa sono partiti a spron battuto realizzando quattro punti al primo inning. Koutsoyanopulos ha aperto il match con un doppio a destra, Poma ha sorpreso la difesa di casa con un bunt valido e poi sono arrivate le battute di Astorri (triplo), Mineo (doppio) e Sambucci (singolo) a fissare il parziale sul 4 a 0.

Immediata la reazione dei padroni di casa che al cambio hanno messo un punto sul tabellone con un singolo di Armigliati e un doppio di Realini.

Da quel momento è iniziato un lungo monologo della squadra ducale che ha progressivamente allargato il proprio vantaggio fino all’interruzione del settimo inning con la regola della “manifesta inferiorità” e il punteggio di 20 a 1. Tutti gli atleti schierati da Guido Poma hanno ottenuto almeno una battuta valida con note di merito per Astorri (3 su 5 con un doppio e due tripli), Desimoni (2 su 2), Poma e Gonzalez (2 su 3) e Flisi (2 su 4 con due doppi).

Sul monte di lancio si sono alternati Aldegheri (tre inning, un punto guadagnato, tre strikeout e quattro valide) e Fabiani (vincente senza punti al passivo).


LA CRONACA DI GARA DUE

Molto più combattuto il secondo match (4 a 0 il finale per i ducali) anche se la convincente prova del terzetto di lanciatori formato da Diaz, Contreras e Habeck ha lasciato soltanto le briciole all’attacco di casa.

Diaz ha eliminato quindici dei sedici battitori affrontati mettendo a segno sei strikeout in soli quattro inning, Contreras ha concesso tre singoli in tre riprese nobilitate da cinque eliminazioni al piatto mentre Habeck ha chiuso il match lanciando le ultime due riprese (due colpiti, una base ball e tre k).

L’attacco ha invece beneficiato del pomeriggio di grazia di Noel Gonzalez che ha battuto a casa due punti con un singolo al centro al terzo inning e che ha messo a segno l’unico homerun di giornata con un “solo homer” al quinto. L’ultimo punto è stato propiziato da Riccardo Flisi, subentrato a Koutsoyanopulos, che al nono ha colpito un profondo doppio a destra e che ha completato il giro delle basi grazie ad una puntuale volata di sacrificio di Sebastiano Poma.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI