×
×
☰ MENU

baseball

Terza sconfitta per il Parma Clima nella Poule Scudetto: Grosseto-Parma Clima 3 a 1

25 Giugno 2022,10:27

Terza sconfitta per il Parma Clima nella Poule Scudetto. La squadra di Guido Poma è stata battuta questa sera a Grosseto con il risultato di 3 a 1 al termine di una gara pesantemente condizionata dalle assenze e dagli infortuni. Lo staff tecnico ducale ha dovuto cancellare il nome di Talevi dalla formazione poco prima del playball e al secondo inning ha dovuto fronteggiare un infortunio alla gamba occorso a Battioni. Per concludere il match è stato necessario inserire in formazione l'infortunato Sebastiano Poma e il coach Luca Scalera. Nonostante ciò i campioni d'Europa sono riusciti a tenere in apprensione i padroni di casa fino al ventunesimo out confermando ancora una volta il proprio carattere. Lanciatore vincente Carbo, perdente Montilla.

La cronaca

Il Parma Clima è sceso in campo con una formazione fortemente condizionata da infortuni e assenze. L'impossibilità di schierare Sebastiano Poma, Talevi, Gonzalez e Sambucci ha costretto lo staff tecnico ducale a ridisegnare line-up e difesa con un'inedita linea di esterni formata da Monello, Desimoni e Flisi e con Astorri e Koutsoyanopulos a difesa della prima e della seconda base. Il convalescente Leo Rodriguez è stato rischiato al nono spot dell'ordine di battuta come designato. Sul monte di lancio ha iniziato il match il mancino Montilla.

Dall'altra parte Jairo Ramos ha registrato l'assenza di Ambrosino ed ha completato la propria formazione con Biscontri nel catcher box e Sarrocco designato. Come da programma la prima palla dell'incontro è stata affidata alle mani e al braccio del cubano Jonathan Carbo.

I padroni di casa hanno trovato il punto del vantaggio già al primo inning grazie a due doppi del lead-off Albert e del potente terza base Barcelan.

Nella seconda parte del secondo inning il Parma Clima ha pagato un altro tributo alla malasorte: Battioni ha accusato un problema alla gamba sinistra ed è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco lasciando la difesa della terza base al coach Luca Scalera, costretto a vestire nuovamente i panni del giocatore a più di due anni dal ritiro dalle scene agonistiche.

Al terzo inning il Grosseto ha allungato fino al 3 a 0 sfruttando i singoli in apertura di Francesco Vaglio e di Albert, un lancio pazzo di Montilla e un doppio lungo la linea di foul di sinistra di Herrera.

Per vedere la prima valida dei campioni d'Europa è stato necessario attendere il quarto inning quando Mineo ha incontrato un lancio di Carbo rispedendo la palla davanti all'esterno centro: le successive eliminazioni di Astorri (al volo da Loardi) e Flisi (K) hanno però spento sul nascere le velleità dell'attacco ducale.

Il Parma Clima non ha però desistito. Al quinto Monello e Rodriguez (subito sostituito come corridore da Poma) hanno battuto due singoli consecutivi ma Koutsoyanopulos e Desimoni non sono andati oltre due facili rimbalzanti in campo interno che hanno facilitato il compito alla difesa di casa.

Al sesto inning i ducali si sono portati a due lunghezze di ritardo. Joseph e Mineo hanno colpito due singoli contro un ormai stanco Carbo e Astorri ha battuto a casa il punto con una volata di sacrificio a sinistra.

Il successivo attacco dei padroni di casa si è arenato di fronte a un mancato squeeze play con Loardi eliminato a casa base e Ramos Gizzi si è affidato al mancino Noguera per difendere i due punti di vantaggio nell'ultimo assalto del Parma Clima. Poma è terminato strikeout con qualche contestazione, Koutsoyanopulos è stato eliminato in zona di foul da Sgnaolin e Desimoni ha ricevuto quattro ball: l'ultima speranza dei ducali è passata attraverso la mazza di Manuel Joseph che è però stato eliminato da una precisa assistenza di Barcelan.

Domani alle 16 (lanciatori Afi) e alle 21 (pitcher comunitari) il secondo e il terzo incontro.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI