×
×
☰ MENU

baseball

Godo 0 - Parma 1. Oggi le altre due partite

Godo 0 - Parma 1

23 Luglio 2022,08:54

Un no hit combinata di Emailin Montilla e Carlos Contreras ha permesso al Parma Clima di vincere la prima gara del weekend sul campo di Godo con il risultato di 1 a 0. I ducali hanno incontrato una serata di scarsa vena offensiva ma si sono stretti attorno ai propri lanciatori capitalizzando l'unica segnatura, propiziata da una valida di Talevi al secondo inning.

Oggi alle 16 (lanciatori di scuola italiana) e alle 20.30 (comunitari) la seconda e la terza partita.

La cronaca

Per l'occasione Stefano Naldoni, manager del Godo, ha schierato una formazione interamente italiana dietro al lanciatore Eddy Garcia. In campo le coppie dei fratelli Meriggi, entrambi esterni ai lati dell'ex Tanesini, e dei fratelli Servidei con Luca interbase e Marco in terza.

Il Parma Clima ha presentato qualche variazione rispetto alle gare con Bologna e Collecchio. Astorri ha giocato in prima base con Monello designato e Sambucci inizialmente nel dugout mentre nella linea degli esterni Flisi è stato confermato a sinistra con Koutsoyanopulos al centro e Gonzalez a destra. Lanciatore partente Emailin Montilla.

La gara è iniziata con 20 minuti di ritardo a causa di un problema all'impianto di illuminazione, si è aperta con le rapide eliminazioni di Koutsoyanopulos e Gonzalez ed è proseguita con una battuta di Joseph mal difesa dai padroni di casa (generosamente classificata come valida) e con una base ball concessa a Mineo: il Parma Clima ha provato a sfruttare l'opportunità ma Garcia ha vinto un lungo duello con Astorri con un laborioso strikeout in sette lanci.

I ducali si sono portati in vantaggio al secondo inning sfruttando un regalo del lanciatore di casa che prima ha concesso una base per ball a Monello e che poi ha sbagliato un pickoff permettendo al designato degli ospiti di raggiungere la terza base: a spezzare l'equilibrio ha pensato “Pichu” Talevi con un preciso singolo in campo destro.

I ragazzi di Guido Poma hanno continuato a mettere pressione su Garcia Del Toro portando corridori sulle basi anche al terzo e al quarto inning ma il pitcher di casa ha mostrato carattere e un buon controllo dei lanci uscendo in modo vincente da entrambe le situazioni con un'eliminazione al volo e uno strikeout ai danni di Flisi.

Dall'altra parte Montilla ha confermato di attraversare un eccellente momento di forma. Ha chiuso le prime tre riprese affrontando solo nove battitori e tra secondo e terzo inning ha infilato cinque strikeout consecutivi: per vedere un giocatore di casa sulle basi è stato necessario attendere il quarto inning quando Monari ha ricevuto quattro ball.

Il Parma Clima ha nuovamente costruito una ghiotta occasione al quinto. Dopo una millimetrica eliminazione di Koutsoyanopulos sono arrivate in rapida successione una base ball a Gonzalez e una secca valida di Joseph. Mineo è incappato in un infield fly ma Astorri ha riempito i sacchetti strappando una base gratuita: le sorti del match si sono concentrate sulla mazza di Leo Rodriguez che però è stato eliminato da un prodezza del seconda base Bucchi.

L'ottima partita di Montilla, ancora un po' affaticato dopo l'impegno di lunedì scorso, è durata quattro inning e 49 soli lanci: a partire dalla seconda parte della quinta frazione è stato rilevato da Carlos Contreras che ha ottenuto due veloci out, ha concesso una base ball a Marco Servidei ed ha tenuto a zero l'attacco di casa con un perfetto pickoff in prima base.

Al sesto inning anche Naldoni ha sostituito il proprio lanciatore partente. Garcia (5 rl, un punto non guadagnato, 4 bvc, 5 bb, 5 k) ha lasciato il monte a Gabriele Piumatti sul quale l'attacco del Parma Clima è andato ancora in bianco nonostante un singolo in apertura di Monello.

Per loro fortuna gli emiliani hanno potuto contare sul preciso rilievo di Contreras che ha chiuso la sesta ripresa mettendo in file tre eliminazioni al piatto ai danni di Galli, Tanesini e Luca Servidei.

Il settimo attacco del Parma Clima non ha portato frutti e l'attenzione generale si è spostata sul tentativo di recupero del Godo e sulla potenziale no hit dei pitcher ducali.

Monari ha aperto l'attacco dei padroni di casa con una base per ball ed è stato sostituito come corridore da Casadio, poi Bucchi ha messo in campo un bunt sul quale Contreras ha fallito l'eliminazione in seconda. Il rilievo ducale si è immediatamente rifatto cogliendo fuori base Casadio, poi ha eliminato al piatto Giacomo Meriggi ed ha preservato vittoria e no hit con il sesto strikeout personale contro Davide Meriggi.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI