Sei in Sport

Sachsenring, primo Barbera. Rossi male su asciutto e bagnato

30 giugno 2017, 23:08

Chiudi
PrevNext
1 di 26

Pista bagnata per la seconda sessione di prove libere del Gp di Germania, classe MotoGp: il migliore è stato Hector Barbera che ha fatto segnare il tempo di 1'28"115. Il pilota spagnolo, in sella ad una Ducati non ufficiale, ha preceduto le Honda dei connazionali Marc Marquez e Dani Pedrosa, staccati rispettivamente di 63 e 353 millesimi.
Quarto tempo per l’altra Ducati non ufficiale, quella di Danilo Petrucci, che accusa da Barbera lo stesso ritardo di Pedrosa. Settimo e decimo crono per le Ducati di Andrea Dovizioso - il migliore nella prima sessione - e Jorge Lorenzo. In ritardo le Yamaha di Valentino Rossi e Maverick Vinales, rispettivamente 15/o e 20/o. Continuano invece i problemi per Andrea Iannone: il pilota della Suzuki ha chiuso con l’ultimo anche la seconda sessione di prove.

Prime libere Era stato invece di Andrea Dovizioso il miglior tempo delle prime prove libere in vista del Gp di Germania, nona prova del Mondiale MotoGp in programma domenica sul circuito del Sachsenring. Il pilota della Ducati, leader del Mondiale, ha fatto segnare su pista asciutta il tempo di 1'21"599 precedendo di 38 millesimi lo spagnolo Maverick Vinales (Yamaha) e di 190 millesimi l’altro spagnolo Dani Pedrosa (Honda). Sesto tempo, a 299 millesimi di ritardo da Dovizioso, per l'altro spagnolo della Honda Marc Marquez mentre Danilo Petrucci, con la Ducati non ufficiale del team Pramac, è settimo.
In ritardo Valentino Rossi e Andrea Iannone: il pilota della Yamaha è 16/o a 936 millesimi mentre quello della Suzuki è addirittura 24/o e ultimo staccato di un secondo e 700 millesimi.