Sei in Sport

Pronostici stravolti, il Superbowl sarà Patriots (ancora loro) - Rams

21 gennaio 2019, 06:50

Chiudi
PrevNext
1 di 1

Pronostici stravolti completamente, New England Patriots (sempre e ancora loro) - Los Angeles Rams sarà il Super Bowl LIII, la 53ª edizione della finalissima del campionato della National Football League. Appuntamento domenica 3 febbraio 2019 (per essere precisi è già lunedì in Italia, visto che si gioca alle 00:30) al Mercedes-Benz Stadium di Atlanta, Georgia. E' il terzo Super Bowl ad Atlanta, dopo il Super Bowl XXVIII nel 1994 e il Super Bowl XXXIV nel 2000. Nel football parlare di consuetudine vuol dire leggenda. Ed ecco che la coppia Belichick (head coach, allenatore) - Brady (quarterback) sfodera l'ennesima impresa. I Patriots sono all' 11 presenza (la più presente) al Superbowl, fino ad ora con 5 sconfitte (paradossalmente la più sconfitta) ma anche 5 vittorie (dietro gli Steelers con sei successi, a pari merito con Dallas e San Francisco a 5 successi). Dal 2002 sono al decimo biglietto per la finalissima. I Rams sono, invece, al quarto Superbowl, con 1 vittoria siglati Saint Louis. E' la seconda finale tra le due squadre, la prima risale al 2002, quando Bill Belichick e Tom Brady iniziarono questo ciclo irripetibile. Pronostici stravolti, visto che i Rams si sono sbarazzati all'overtime (supplementari) dei Saints del fortissimo Brees con un field goal di Zuerlein, dopo che New Orleans era andata in vantaggio 13-0. Partire da sfavoriti (vedi anche Superbowl dell'anno passato) fa bene ai bostoniani che hanno sconfitto nell'altra finale di Conference i Kansas City Chiefs 37-31 anche qui all'overtime. Terzo Superbowl consecutivo per i Patriots. Un evento dove il pubblico televisivo si aggira tra i 90 e i 110 milioni di spettatori. Inoltre, è stato stimato che la domenica del Super Bowl è il secondo giorno in cui si consuma più cibo negli USA dopo la giornata del Ringraziamento. Evento nell'evento è l'halftime show, il concerto durante l'intervallo: protagonisti i Maroon 5 con, ospiti, Travis Scott e Big Boi.