Sei in Sport

Schwarzenegger piange la morte dell'amico Columbu

30 agosto 2019, 21:19

Schwarzenegger piange la morte dell'amico Columbu

 «Ti amo Franco. Ricorderò sempre la gioia che hai portato nella mia vita, i consigli che mi hai dato e lo scintillio nei tuoi occhi che non è mai scomparso. Eri il mio migliore amico». Così su twitter Arnold Schwarzenegger ricorda Franco Columbu, ex culturista morto oggi in Sardegna. L'attore ha postato poi sul suo blog una serie di vecchie foto che lo ritraggono insieme a Columbu e raccontato di aver condiviso con Columbu «54 anni di amicizia». «Dal minuto che ci siamo incontrati a Monaco - ricorda il popolare Schwarzy - tu sei stato il mio "compagno di crimine". Ci siamo spinti a vicenda, abbiamo gareggiato l’uno con l’altro e abbiamo riso in ogni momento lungo la strada».

 «Quando finalmente sono arrivato in America - prosegue - ero solo. Avevo lasciato la mia famiglia, il mio paese, tutta la mia vita alle spalle. Quindi quando ho chiesto a Joe Weider (il creatore di Mister Olympia, competizione di body building vinta da entrambi, ndr) di portarti ad allenarti con me, è stato perché sapevo che non ero lo stesso senza il mio migliore amico».  «Sono devastato oggi. Ma - aggiunge l’attore - sono anche così grato per i 54 anni di amicizia e gioia che abbiamo condiviso. Gli allenamenti, le partite a scacchi, i lavori di costruzione, i pasti, gli scherzi, le lezioni di vita - abbiamo fatto tutto insieme. Siamo cresciuti, abbiamo imparato e amato. La mia vita è stata più divertente, più colorata e più completa grazie a te. Mi mancherai sempre».

© RIPRODUZIONE RISERVATA