Sei in Sport

TENNIS

Djokovic "Us Open? Non so. Vado a Madrid, Roma e Parigi"

08 luglio 2020, 09:50

Djokovic "Us Open? Non so. Vado a Madrid, Roma e Parigi"

"Non so ancora se giocherò gli Us Open. Sicuramente non andrò a Washington, mentre la partecipazione a Cincinnati è legata al successivo Slam. Per ora sono sicuro di giocare Madrid, Roma e il Roland Garros". Questo il piano del numero uno al mondo Novak Djokovic in vista della ripresa del circuito Atp, prevista per metà agosto a Washington dopo la lunga sosta per la pandemia. In'intervista al quotidiano serbo "Zurnal", Djokovic si è anche difeso dalle accuse ricevute per quanto capitato durante l’Adria Tour, con diversi tennisti risultati positivi al Covid-19, tra cui lui stesso. "Ultimamente vedo solo critiche molto maliziose. Ovviamente c'è qualcosa di più della critica, sembra una caccia alle streghe. Qualcuno deve cadere, qualche grande nome deve essere considerato il colpevole di tutto", ha dichiarato il tennista serbo, tornato ad allenarsi in patria con Viktor Troicki dopo aver ottenuto il via libera dai medici.