Sei in Sport

calcio e polemiche

Pettinature curate dei giocatori, in Germania protesta dei parrucchieri

13 gennaio 2021, 19:31

Pettinature curate dei giocatori, in Germania protesta dei parrucchieri

Le acconciature delle stelle della Bundesliga scatenano le polemiche. L’associazione nazionale dei parrucchieri e dei barbieri tedeschi si è rivolta in una lettera a Fritz Keller, presidente federale (Dfb), lamentandosi del fatto che diversi calciatori sfoggino pettinature molto curate nonostante lo stop imposto alla loro attività dallo scorso 16 dicembre. Fra le misure adottate per combattere la pandemia, il governo ha vietato anche i tagli a domicilio eppure diversi calciatori, denuncia l’associazione, "mostrano acconciature molto raffinate, ordinate, con basette curate al millimetro, il che è possibile solo se eseguite da parrucchieri professionisti con attrezzature professionali". Lo scorso giugno la Dfb aveva multato due giocatori del Borussia Dortmund, Jadon Sancho e Manuel Akanji, che via social avevano pubblicato le rispettive foto con un barbiere ingaggiato a domicilio nonostante i divieti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA