Sei in Sport

PARMA EUROPA

Krause: "Sarà un Tardini fruibile tutto l'anno"

06 aprile 2021, 21:33

Krause: "Sarà un Tardini fruibile tutto l'anno"

«La nostra intenzione è rendere fruibile lo stadio 365 giorni all’anno, mentre attualmente è utilizzato una ventina di giorni all’anno. Questo è il vero scopo dell’investimento e in questo senso è un regalo alla città». Il presidente del Parma Kyle Krause lo ha detto a «Parma Europa», su 12 TvParma, aprendo il dibattito dedicato al progetto del nuovo stadio Tardini.

Krause ha sottolineato di aver ricevuto una calorosa accoglienza al suo arrivo a Parma. «Sono italiano ma più americano», dice l’italoamericano Krause. E con Parma c’è amore, sottolinea.

In studio con il conduttore Pietro Adrasto Ferraguti ci sono anche il direttore della Gazzetta di Parma Claudio Rinaldi, Stefano Perrone, direttore operativo del Parma, il vicesindaco Marco Bosi e il giornalista della Gazzetta Paolo Grossi. 

In apertura, collegamento con Alberto Rugolotto al Centro di coordinamento: il presidente Angelo Manfredini elogia il progetto di un Tardini che «diventerà fiore all’occhiello per Parma».

E in apertura di programma Rugolotto annuncia una sorpresa: ci sarà il saluto a Krause da parte di alcuni tifosi del Winsconsin che vivono a Parma. Collegamento anche con l’architetto Alessandro Zoppini, che cura il progetto. Un nuovo stadio che «possa integrarsi all’interno della comunità», aggiunge Krause. Perrone sottolinea: «È uno stadio che non vuole fare il centro commerciale ma si apre alla fruizione giornaliera della città».

Altri dettagli sulla Gazzetta di Parma in edicola