Sei in Sport

TENNIS

Djokovic troppo forte per Sinner. Ma il serbo lo "incorona"

14 aprile 2021, 15:45

Djokovic troppo forte per Sinner. Ma il serbo lo "incorona"

Buona la prima, anche se si è chiusa con una sconfitta. Jannik Sinner ha perso la sua sfida contro Novak Djokovic al torneo di Montecarlo. Una partita che valeva il passaggio agli ottavi di finale, ma soprattutto gara di alto valore simbolico, perché era la prima volta che si affrontavano il numero 1 assoluto del tennis mondiale e il giovane e promettente azzurro, per il quale molti pronosticano proprio un futuro da numero uno.

Ma quel futuro deve aspettare, oggi il serbo ha infatti vinto facilmente per 6-4 6-2, tuttavia il ragazzo altoatesino ha fatto bella figura e confermato le sue doti.

"E' un giocatore completo, colpisce bene su tutte le superfici. E’ il futuro del nostro sport": ha usato parole impegnative Novak Djokovic per complimentarsi con  Sinner dopo la partita. "In realtà - ha detto Djokovic a Supertennis tv - Sinner è già il presente del nostro sport, visto che ha giocato la finale a Miami. E’ stato un bel match d’esordio per me, una grande sfida. Sono riuscito a fare le scelte giuste nei momenti giusti".