×
×
☰ MENU

il caso

Offese razziste a Bologna, la squadra lasciò il campo: sconfitta a tavolino

Offese razziste a Bologna, la squadra lasciò il campo: sconfitta a tavolino

26 Gennaio 2022,22:38

A quasi due mesi di distanza è giunto il verdetto: la squadra di calcio che, a fine novembre, nel campionato di terza categoria di Bologna, abbandonò il campo in seguito a un’offesa razzista subita da un proprio giocatore, ha perso quella partita per 3-0 a tavolino.
Il giudice sportivo, dopo due mesi di indagini affidate alla procura federale, si è pronunciato infliggendo anche dieci turni di squalifica al giocatore del Real Basca che aveva insultato l'avversario, episodio che, a metà secondo tempo, aveva indotto gli avversari del Saragozza ad abbandonare il campo. 

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI