×
×
☰ MENU

Monaco di Baviera

Europei di ciclismo: vince Jakobsen, italiani beffati

Europei di ciclismo: vince Jakobsen, italiani beffati

Fabio Jakobsen, il vincitore del titolo europeo

14 Agosto 2022,17:44

Su un percorso completamente pianeggiante, in una giornata senza vento, non poteva essere composto che da tre grandi velocisti il podio del mondiale di ciclismo in linea su strada: oro all’olandese Fabio Jakobsen, argento al francese Arnaud Dèmare (come nel 2020) e bronzo al belga Tim Merlier. Nella volata sulla Odeonsplatz di Monaco di Baviera, Jakobsen - perfettamente lanciato, in particolare da Danny Van Poppel - ha annichilito gli avversari con uno scatto bruciante. Evidentemente l’aria del capoluogo bavarese porta fortuna agli olandesi. Sempre sulle sue strade, nel 1972, Hennie Kuiper vinceva l’oro olimpico.

Dopo una gara a fari spenti, il treno azzurro si era portato nelle prime posizioni al momento giusto, salvo poi lasciarsi beffare sul più bello. A 1.500 metri dal traguardo sembrava pronto per qualcosa di importante, con cinque uomini guidati da Filippo Ganna. Ma poi qualcosa non ha funzionato. Il gruppo si è disunito e quando Ganna e Matteo Trentin si sono fatti da parte Jacopo Guarnieri non è riuscito a dare continuità. Così Elia Viviani è rimasto da solo ad aprire la strada per Alberto Dainese, mentre Olanda, Francia e Belgio rimontavano a tutta velocità. Risultato: Viviani settimo e Dainese nono. E’ così finito il monopolio degli italiani, che vincevano questa gara dal 2018.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI