Sei in Altri sport parma

Il Grande Volley torna a Parma

Presentata la squadra, denominata WiMORE Energy Volley Parma, in Serie B maschile

16 luglio 2020, 15:47

Il Grande Volley torna a Parma

Un progetto ambizioso per riportare il grande volley a Parma. Nasce così la nuova partnership tra WiMORE ed Energy Volley Parma che, sotto la denominazione di WiMORE Energy Volley Parma, prenderà parte al campionato nazionale di Serie B maschile con l’obiettivo di salire in Serie A nel giro di tre anni, entro la stagione 2022/2023, e far tornare ai massimi livelli la pallavolo in città.
La presentazione dell’accordo è avvenuta nella suggestiva location del Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Parma, che assumerà il ruolo di collaboratore educational dell’Energy Volley Parma, da sempre attenta alla valorizzazione del settore giovanile. “Ringraziamo WiMORE che ha creduto fortemente nel progetto dell’Energy Volley, da vent’anni promotrice della pallavolo sul territorio -afferma il Presidente di Energy Volley Parma, Francesco Ughetti- i risultati agonistici sono sicuramente importanti ma noi puntiamo anche e soprattutto sulla crescita dei ragazzi in ambito educativo e aggregativo. Il fatto di poter assicurare a loro lo sbocco in una prima squadra di alto livello e, allo stesso modo, rinverdire i fasti del passato ci hanno dato gli stimoli giusti per alzare l’asticella e programmare un futuro ancora più roseo e solido”.
Il Direttore Operativo della società, Alberto Raho, che sarà anche l’allenatore della Serie B e Direttore Tecnico del Settore Giovanile, centra il focus sul traguardo da raggiungere: “Questa stagione dovrà essere il trampolino di lancio delle prossime, siamo riusciti a riunire nomi importanti come quello del Capitano Michele Grassano, con i quali costruire le basi di un percorso in cui tutto il movimento pallavolistico di Parma possa identificarsi. La squadra sarà dotata di una struttura tecnica e organizzativa di prim’ordine, che avrà il compito di creare tutte le condizioni necessarie a garantire un grande spettacolo di gioco e passione”.
Il main e title sponsor WiMORE, nella figura del Sales&Operations Director Roberto Maffei, approva il sodalizio tra due realtà dai molti aspetti in comune che non riguarderà solo i “grandi”: il marchio dell’azienda reggiana comparirà, infatti, sulle maglie di tutte le squadre sia maschili che femminili. “L’Energy Volley Parma rispecchia e mira ai nostri stessi principi: valori, gioco di squadra,
ambizione e voglia di migliorarsi costantemente restando al passo coi tempi. Abbiamo deciso di sposare le idee di una società giovane e dinamica ma già consolidata che rappresenta un punto di riferimento a Parma e provincia. Ci auguriamo di toglierci insieme grosse soddisfazioni dentro e fuori dal parquet”.
Tra i sostenitori attivi ci sarà anche Chiesi Italia, con il prodotto energetico Astenix, la cui collaborazione è stata presentata dal Direttore della Business Unit Consumer Healthcare, Gianluigi Pertusi. “Come azienda siamo molto lieti di affiancare l’Energy Volley Parma in questo ambizioso progetto sportivo per tre ragioni: l’importanza di rilanciare lo sport dopo questo periodo di emergenza Covid-19, il valore della pallavolo per Parma, e non da ultimo la condivisione della visione di questa società, che intende coniugare la sfida sportiva con l’impegno sociale ed educativo sui ragazzi, elemento virtuoso e imprescindibile in una visione dello sport come motore di crescita della società”.
L’altra grande novità è relativa alla collaborazione educational tra l’Energy Volley Parma e il Museo d’Arte Cinese ed Etnografico tramite una serie di iniziative che si svilupperanno nel corso dell’anno, tra cui la visita guidata al Museo delle squadre Energy in un perfetto connubio tra sport e cultura. “L'ideazione e la gestione del settore educational della società Energy Volley Parma, oltre a fornirci nuovi stimoli, si presenta come quella di una vera propria sfida basata sulla condivisione degli stessi valori di fratellanza, socialità e orientamento al benessere mentale -spiega la Responsabile Marketing ed Eventi del Museo d’Arte Cinese ed Etnografico, Chiara Allegri- accompagneremo i giovani atleti alla scoperta del Museo con visite guidate ad hoc per scoprire, attraverso le culture del mondo, i valori di unione e rispetto dell'Altro. Abbiamo in cantiere tanti progetti, tra i quali quello di ospitare gli atleti della prima squadra durante le nostre attività estive kids 2021, oltre che creare una card dedicata a tutti gli atleti Under 19 dell’Energy Volley Parma". Alla fine della conferenza è seguita una graditissima visita guidata alla scoperta del Museo d’Arte Cinese ed Etnografico.
ENERGY VOLLEY PARMA
La società pallavolistica di Parma, nata nel 2001, conta oltre 500 atleti tra settore maschile e femminile, collabora con diverse scuole di Parma e altre società e ogni anno riesce a raggiungere ottimi risultati a livello regionale e non solo. L’Energy Volley Parma è stata insignita del Marchio di Qualità Oro per il quarto biennio consecutivo e organizza anche iniziative sociali, culturali e ambientali in collaborazione con associazioni di volontariato.
WiMORE
L’azienda di Reggio Emilia, che si occupa di connettività, radio, fibra, cloud e telefonia, ha festeggiato nello scorso mese di gennaio i primi dieci anni d’attività e può vantare oltre 6mila aziende clienti attive, un fatturato superiore ai sei milioni di euro in costante crescita del 15% annuo, un capitale sociale di mezzo milione di euro e nuovi uffici direzionali a Reggio Emilia e Peschiera del Garda. WiMORE è già conosciuta nel mondo dello sport perché da anni sostiene la Pallacanestro Reggiana, il Modena Volley e il GioVolley Reggio Emilia.
MUSEO D’ARTE CINESE ED ETNOGRAFICO
Considerato uno dei più importanti d’Europa, fu originariamente inaugurato nel 1901 e la sua ultima completa ristrutturazione risale al 2012. Il Museo d’Arte Cinese ed Etnografico ha sede in viale San Martino a Parma, all’interno della casa Madre dei Missionari Saveriani e propone nel percorso espositivo una vasta collezione, risalente fin dal periodo del III millennio A.C., di oggetti, monete, vestiario, arredi e dipinti d’arte cinese, africana e Kayapò.