Sei in Altri Sport

Finale interminabile a Ginevra: Zverev batte Jarry

La partita, decisa al tie-break, ha vissuto due lunghissime interruzioni per pioggia.

25 maggio 2019, 23:45

Finale interminabile a Ginevra: Zverev batte Jarry
Alexander Zverev si aggiudica il torneo Atp di Ginevra dopo una giornata di tennis interminabile, al netto dei tre set con tanto di tie-break che parlano di una partita terminata 6-3, 3-6, 7-6(8).

La sua finale contro il cileno Nicolas Jarry (che lo aveva sconfitto a Barcellona) è stata infatti caratterizzata da due lunghe interruzioni per nubifragio, entrambe della durata di circa un'ora e mezza. Una vera e propria maratona, che ha indotto il tedesco - nervosissimo - anche a chiedere che la sfida fosse conclusa domenica, nonostante il calendario indichi che l'impegno Roland Garros è praticamente dietro l'angolo.

E invece, dopo i primi 45 minuti che avevano visto Zverev in vantaggio di un set e il suo avversario sopra di un break nel secondo, la partita si è conclusa e il secondo set è andato proprio a Jarry. Terzo set molto vibrante, con il tedesco in vantaggio per 4-0 e poi 6-3, con tre match point consecutivi sprecati. Alla fine la vittoria è però arrivata, anche se questo undicesimo successo del campioncino teutonico certamente non è sufficiente per affermare che la sua crisi sia stata definitivamente messa alle spalle.

Finale interminabile a Ginevra: Zverev batte Jarry