Sei in Altri Sport

ATP Parigi-Bercy, Berrettini è già fuori

Il romano esce al secondo turno dell'ultimo Master 1000 della stagione contro Tsonga: Finals a rischio.

31 ottobre 2019, 08:38

ATP Parigi-Bercy, Berrettini è già fuori
Brusco risveglio per Matteo Berrettini, che dopo la cavalcata a Vienna, interrotta solo in semifinale ad opera di Dominic Thiem, ha chiuso un 2019 comunque da sogno venendo eliminato già al secondo turno dell'ultimo Master 1000 della stagione, quello di Parigi-Bercy, decisivo per definire la griglia degli otto che disputeranno le Atp Finals a Londra.

Il tennista romano ha ceduto in due set (6-4, 6-4) a Jo-Wilfried Tsonga e ora non è più padrone del proprio destino: per accedere alle finali Berrettini dovrà sperare che Gael Monfils non arrivi in semifinale e che uno tra Stan Wawrinka e Ales De Minaur non si aggiudichi il torneo.

Fuori causa invece lo spagnolo Bautista-Agut e il belga Goffin.

ATP Parigi-Bercy, Berrettini è già fuori