Sei in Baseball

Vittoria del Parma Clima per 11 a 0 sul Redipuglia

07 luglio 2019, 10:27

Vittoria del Parma Clima per 11 a 0 sul Redipuglia

Dopo tre sconfitte consecutive il Parma Clima torna al successo superando per 11 a 0 il Redipuglia al termine di sette riprese a senso unico. La squadra di Guido Poma ha vendicato la sconfitta nella gara pomeridiana grazie ad una convincente prestazione di Erly Casanova, una sola valida concessa in sei riprese condite da otto strikeout, e alle brillanti prove nel box di battuta di Paolini (3 su 3), Desimoni (2 su 2) e Vinales (3 su 4 con un doppio e un fuoricampo).

LA CRONACA

Dopo la sconfitta nel primo match il Parma Clima sostituisce Zileri, Mercuri, Grasso e Gradali con Koutsoyanopulos, Scalera, Vinales e Flisi. La prima palla dell'incontro è nelle mani di Erly Casanova.
Dall'altra parte Pantoja deve fronteggiare l'assenza di Eduard Pirvu, impegnato con la propria rappresentativa nazionale. Omar Polo è lo starting pitcher con Tonzar in terza base, Iellini in seconda e Martini in prima: Serra difende all'esterno destro con Cespedes pronto nel bullpen.
La gara diventa rapidamente un monologo del Parma Clima. Al primo inning i padroni di casa segnano due punti senza battere valide. Desimoni e Paolini strappano quattro ball e poi Polo manca piuttosto clamorosamente l'appuntamento con la palla in occasione di un'assistenza in sottomano del prima base Martini regalando ai ducali il primo punto della serata: una lunga volata di sacrificio di Sambucci vale il 2 a 0.
Il Parma Clima allunga al secondo. Dopo i due battuti in European Champions Cup, Vinales realizza il primo fuoricampo in serie A1 portando il parziale sul 3 a 0 e poi, dopo le valide back-to-back di Desimoni e Paolini, arriva un fallo di pedana di Polo che concede un'altra segnatura ai gialloblu.
Il punto del 5 a 0 è merito di Vinales, autore di un doppio, e di Paolini il cui singolo segna la fine della prova di Polo. Il rilievo Bazzarini viene investito al quinto inning da una scarica di valide che permette al Parma Clima di allungare fino al 10 a 0 e di mettere i presupposti per l'interruzione anticipata dell'incontro: i singoli di Vinales, Flisi, Desimoni e Mirabal e il doppio di Paolini mettono virtualmente fine ad un match a senso unico.
Da segnalare nel finale l'esordio sul monte di lancio del Parma Clima di Francesco Nardi e la prima apparizione nel box di battuta di Francesco Caruso. 
Il Parma Clima riprende due gare di vantaggio nei confronti del Redipuglia e attende notizie da Nettuno, ospite la prossima settimana al Nino Cavalli.