Sei in Baseball

baseball

Il Parma Clima soffre ma batte il Cagliari anche nel secondo incontro

04 luglio 2021, 09:22

Il Parma Clima soffre ma batte il Cagliari anche nel secondo incontro

Il Parma Clima ha confezionato la prima doppietta della Poule scudetto sconfiggendo il Cagliari anche nel secondo confronto. E' stata però una vittoria ben più sofferta rispetto a quella della prima gara: Sebastiano Poma e compagni si sono imposti con il risultato di due a zero al termine di una gara che ha visto il buon esordio di Danny Rondon.

Il Cagliari si è presentato sul diamante del Nino Cavalli con una formazione che ha ricalcato quella del pomeriggio. Unica variazione di rilievo il ritorno di Gabriele Angioi nel prediletto ruolo di interbase con Andres Turino schierato all'esterno centro. Ancora una volta il manager Walter Angioi ha rinunciato al battitore designato inserendo nell'ordine di battuta, all'ottavo spot, il lanciatore cubano Hector Ponce. Nel Parma Clima Guido Poma ha riportato nel line-up Alex Sambucci con Astorri designato e Gonzalez all'esterno destro. Linea degli esterni completata da Battioni e Sebastiano Poma con Monello ricevitore in sostituzione dell'acciaccato Mineo. Sul monte di lancio l'atteso esordio di Danny Rondon.

Al primo inning il nuovo lanciatore del Parma Clima è uscito da una situazione spinosa – bunt valido a sorpresa di Angioi e singoli al centro consecutivi di Andres Turino e Cuesta - grazie ad un eccellente pickoff e ad una buona difesa di Juaquin. Proprio Juaquin è stato protagonista del primo allungo ducale. Al secondo inning Sambucci ha battuto un profondo triplo al centro e, con due out, è stato spinto a casa base da un doppio dell'interbase di Curacao.

La gara è poi entrata in una fase di controllo dei lanciatori con Rondon e Ponce che hanno iniziato a macinare eliminazioni in serie. Il venezuelano del Parma Clima ne ha infilate nove consecutive tra primo e quarto inning mentre il cubano del Cagliari si è fermato a sei subendo al quarto un singolo da Sambucci.

Al quinto i ducali hanno raddoppiato il vantaggio. Gonzalez ha aperto l'attacco con una valida facilitata da una deviazione del lanciatore, ha raggiunto la seconda in seguito ad un balk ed ha portato il parziale sul 2 a 0 grazie ad un singolo di Paolini. Nel frangente qualche recriminazione in casa ducale per non aver sfruttato a dovere una situazione di basi piene con due out.

Rondon ha lanciato anche la quinta ripresa ottenendo la quinta e la sesta eliminazione al piatto, poi sul diamante parmigiano si è abbattuto un breve temporale che ha costretto gli arbitri a interrompere la partita per un decina di minuti. Alla ripresa del gioco Yomel Rivera ha sostituito Rondon (cinque riprese, nessun punto, nessuna base ball, tre valide e sei strikeout). Il rilievo mancino ha chiuso senza problemi la sesta ripresa ma ha iniziato la settima subendo un singolo dal ricevitore Ariel Rodriguez: la potenziale situazione di pericolo è stata però disinnescata dagli strikeout consecutivi ai danni di Ebau, Delgado e Ponce.

L'ottavo attacco del Parma Clima si è aperto con un profondo doppio al centro di Astorri al quale Sambucci, Monello e Juaquin non sono riusciti a dare seguito. Per evitare pericolosi ritorni del Cagliari le ultime due riprese sono state affidata al braccio di Josè Campos, bravo a tenere a zero le mazze isolane e a conquistare una meritata salvezza.