Sei in Baseball

BASEBALL

Il Parma Clima si riscatta. battuto il Collecchio 11-5

04 agosto 2021, 09:24

Il  Parma Clima si riscatta. battuto il Collecchio 11-5

Il Parma Clima ha interrotto la serie di tre sconfitte consecutive superando questa sera il Collecchio con il risultato di 11 a 5. Decisivo per il successo dei ragazzi di Guido Poma il sesto inning nel quale sono stati realizzati i punti del sorpasso dopo l'iniziale vantaggio degli ospiti. Lanciatore vincente Josè Campos.

Rispetto al match pomeridiano il Collecchio, che ha dovuto rinunciare all'infortunato Joseph, ha inserito Benetti in seconda con lo spostamento di Alfieri all'interbase. Coffrini ha assunto il ruolo di battitore designato con Alcalà sul monte di lancio.

Nel Parma Clima Battioni ha avvicendato Sebastiano Poma all'esterno centro con Paolini sceso al quinto posto nell'ordine di battuta. Ancora una volta Astorri ha giocato in prima base con Sambucci designato mentre Josè Campos è stato utilizzato come “starting pitcher”.

I primi a rendersi pericolosi sono stati i campioni d'Europa che hanno però visto vanificato il doppio in apertura di Desimoni da una battuta in doppio gioco di Rodriguez. Ancora più vicino al punto il Collecchio al secondo inning: Calasso è stato colpito, ha rubato la seconda ed è stato eliminato a casa base da un perfetto relay di Gonzalez e Paolini dopo un singolo di Coffrini. Nell'azione Calasso si è infortunato ed è stato costretto a lasciare la difesa del cuscino di terza base al giovane Marco Carpana.

Al terzo gli ospiti sono passati in vantaggio. Campos ha concesso quattro ball a Trolli che ha poi guadagnato la terza base grazie ad una rubata e ad un lancio pazzo: l'equilibrio iniziale è stato spezzato da un singolo a sinistra di Alfieri. L'attacco del Collecchio non si è esaurito. Campos si è perso in una sequenza di lanci pazzi (quattro in un inning) e poi ha subito da Deotto un lunghissimo fuoricampo a sinistra che ha fissato il parziale sul 4 a 0.

A partire dalla terza ripresa Alcalà è stato sostituito da Francesco Nardi che ha immediatamente concesso il punto del 4 a 1 lanciando quattro ball a Ragionieri e Juaquin seguiti da un singolo interno da Battioni. Successivamente il rilievo ospite si è salvato con le proprie mani al quarto inning dopo avere accordato due arrivi gratuiti in base a Ragionieri e Juaquin e al quinto ha beneficiato di un pregevole doppio gioco sulla linea Alfieri-Benetti-Lori che ha cancellato un singolo di Desimoni.

A metà della sesta ripresa Nardi ha lasciato il mound a Luca Pellacini (classe 2003) che ha ricevuto il benvenuto da Leo Rodriguez, protagonista di un “solo homer” a sinistra. Il successivo doppio di Sambucci, una base ad Astorri ed un errore difensivo hanno concesso al Parma Clima il terzo punto ed hanno costretto la panchina collecchiese ad avvicendare Pellacini con il mancino Gabriele Casalini: i campioni d'Europa hanno approfittato della situazione per superare gli avversari con due valide di Battioni e Gonzalez che hanno fissato il parziale sul 6 a 4.

Dopo sei riprese Campos (quattro valide e undici strikeout) è stato rilevato da Rondon che si è esibito per due inning prima di lasciare la chiusura all'ex Acerbi.

Dall'altra parte Santana, quinto lanciatore utilizzato da Mirabal, non ha ripetuto la buona prestazione del pomeriggio ed ha concesso alle mazze di Sambucci (doppio), Ragionieri (singolo) e Battioni (doppio a basi piene) le valide che hanno fissato il punteggio sul 9 a 4. Gli ultimi punti della gara sono stati battuti a casa all'ottavo inning dal collecchiese Carpana con una volata di sacrificio e da Cesare Astorri con un triplo al centro.

Venerdì e sabato si replica a Collecchio sul diamante di Via Montessori.