Sei in Basket

Meo Sacchetti pensa in positivo

Il coach dell'Italia non si preoccupa per la pesante sconfitta contro la Grecia: "Ho visto anche qualcosa di buono".

16 agosto 2019, 21:59

Meo Sacchetti pensa in positivo
Pesante sconfitta contro la Grecia per l’Italia al debutto nel torneo dell’Acropolis 2019. 

Gli azzurri hanno perso di 20 punti, ma coach Sacchetti non fa drammi, considerando anche il valore dell’avversario: “Sono queste le partite che ci servono per migliorare. Conoscevamo il loro potere fisico e sapevamo che sarebbe stata dura affrontarli, soprattutto in casa loro. Abbiamo sbagliato molto ma ho visto sprazzi di buon atteggiamento soprattutto quando la partita poteva sfuggirci di mano in maniera fragorosa”.

Il prossimo avversario non è meno impegnativo: “La Serbia non la scopriamo certo noi. I risultati degli ultimi anni parlano chiaro e il loro roster è molto forte. Lavoriamo con i giocatori che abbiamo in questo momento cercando sempre di migliorare”.
 

Meo Sacchetti pensa in positivo