Sei in Ciclismo

Diego Ulissi non ha rimpianti

"Avrei preferito ovviamente vincere ma guardo agli aspetti positivi" fa sapere il portacolori del Team UAE.

14 maggio 2019, 19:59

Diego Ulissi non ha rimpianti
Commentando la tappa odierna, nella quale si è piazzato terzo, Diego Ulissi ha spiegato: "Quando si è verificata la caduta, siamo riusciti a rimanere in tre nel drappello di testa. Ero con Conti e Marcato, loro due hanno provato a impostare un passo sostenuto, dato che sapevamo che il finale non era troppo duro e che con noi c’erano anche velocisti come Viviani, Demare, Ewan e Ackermann. Carapaz ha colto il momento perfetto per partire, seguito più tardi da Ewan con una volata efficace: mi sono ritrovato terzo. Quando è partito Carapaz, ho provato ad attendere la reazione di qualcuno, ma non c’è stata nell’immediato".

"Avrei preferito ovviamente vincere ma, considerando che il finale non era troppo selettivo e che abbiamo fatto il massimo per renderlo duro, non ho rimpianti e guardo agli aspetti positivi, ovvero alle ottime sensazioni avvertite in gara" ha aggiunto il portacolori del Team UAE.
 

Diego Ulissi non ha rimpianti