Sei in Ciclismo

Bilbao fa il bis, Carapaz verso il trionfo

Secondo successo di tappa al Giro 2019 per il basco, l'ecuadoregno resiste a tutti gli attacchi e resta in rosa: ora la cronometro finale di Verona.

01 giugno 2019, 17:46

Bilbao fa il bis, Carapaz verso il trionfo
Spettacolo doveva essere e spettacolo è stato nella penultima tappa del Giro d’Italia 2019.

L’ultima frazione in linea prima della cronometro finale di Verona, Croce d’Aune-Monte Avena di 194 km, con quattro Gpm tra cui il Passo Manghen Cima Coppi e l’arrivo in salita, è stata vinta dal basco Pello Bilbao, al secondo successo in quest’edizione, davanti a Mikel Landa e a Giulio Ciccone.

L’altro trionfatore della giornata è stato però Richard Carapaz, ormai ad un passo dalla vittoria finale. Scortato dal compagno di squadra Landa, infatti, l’ecuadoregno è riuscito a mantenere intatto il vantaggio di 1’54” su Vincenzo Nibali. Perde invece terreno Primo Roglic: lo sloveno ha perso altri 54”, cui ne vanno aggiunti dieci per l'aiuto rappresentato da una spinta di un tifoso, ed è terzo in generale con 3’15” di ritardo da Carapaz, ma ha dalla propria i 17 km della prova contro il tempo.

Nibali, in difficoltà sul Manghen, è poi rientrato ed ha provato ripetuti attacchi, che non hanno però scalfito Carapaz.

A caratterizzare la tappa è stato lo scontro tra Miguel Angel Lopez e un tifoso che l’ha fatto cadere nell’ultima salita verso il Monte Avena, preso a schiaffi dal colombiano.
 

Bilbao fa il bis, Carapaz verso il trionfo