Sei in Calcio

serie A

Banane social per Karamoh, nuovo caso di razzismo

30 ottobre 2019, 11:49

Banane social per Karamoh, nuovo caso di razzismo

Nuovo caso di razzismo in serie A. Questa volta a essere preso di mira è Yann Karamoh. Sabato l'attaccante ha segnato la sua prima rete con la maglia del Parma. Il classe '98 ha punito proprio l'Inter, la società che in estate lo ha ceduto. Il franco-ivoriano ha condiviso il video del gol su Instagram. Tanti tifosi gialloblù e nerazzurri gli hanno fatto i complimenti, un commento però va controcorrente. L'utente in questione ha postato emoticon di scimmie, banane ed escrementi. Immediata la risposta dell'attaccante del Parma, che ha replicato postando una storia Instagram: «Vorrei condividere con voi questo messaggio intollerabile. Il calcio è un sogno per noi giocatori e per voi tifosi, una passione che si tramanda di generazione in generazione. Non importa la vostra frustrazione, questi messaggi non devono esistere».