Sei in Calcio

SERIE A

L'Inter stende la Juve e raggiunge il Milan. Per i bianconeri è buio pesto

Un gol per tempo, Vidal e Barella. Dominio nerazzurro, la squadra di Pirlo adesso è a -7 dalla vetta

17 gennaio 2021, 22:39

L'Inter stende la Juve e raggiunge il Milan. Per i bianconeri è buio pesto

L'Inter domina il derby d'Italia con la Juve e raggiunge il Milan (che deve però ancora giocare il posticipo a Cagliari) in vetta alla classifica. Vidal nel primo tempo (di testa al 12') e Barella nel secondo (al 52', gran botta sotto la traversa dopo aver raccolto un  delizioso lancio lungo di Bastoni) mettono la firma a un successo netto, coronato da diverse occasioni e dalla supremazia netta a centrocampo. Primo successo di Conte da allenatore contro la Juve e crisi per la squadra di Pirlo, che precipita a -7 dall'Inter. Spento CR7, gli innesti di Kulusevski e Bernardeschi nella ripresa non cambiano l'inerzia della partita.

 

INTER (3-5-2): Handanovic 6.5; Skriniar 6.5, De Vrij 6.5, Bastoni 7; Hakimi 6.5, Barella 8, Brozovic 7, Vidal 7.5 (31' st Gagliardini sv), Young 6 (27' st Darmian 6.5); Lukaku 6.5, Lautaro Martinez 5.5 (41' st Sanchez sv). In panchina: Radu, Padelli, Kolarov, Ranocchia, Sensi, Perisic, Eriksen, Pinamonti. Allenatore: Conte 7.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny 6; Danilo 5, Bonucci 5.5, Chiellini 5.5, Frabotta 4.5 (13' st Bernardeschi 5.5); Chiesa 6, Rabiot 5 (13' st McKennie 6.5), Bentancur 5, Ramsey 5.5 (13' st Kulusevski 6); Morata 5, Ronaldo 5. In panchina: Buffon, Pinsoglio, Garofani, Dragusin, Demiral, Arthur, Fagioli, Di Pardo. Allenatore: Pirlo 5.

ARBITRO: Doveri di Roma 6.5.

RETI: 12' pt Vidal; 7' st Barella.

NOTE: serata fredda; terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Bonucci, Young, Morata, Barella. Angoli: 4-3 per la Juventus. Recupero: 2'; 5'. (ITALPRESS).