Sei in Calcio

Calcio

Champions: vince il Bayern (2-1), la Lazio è fuori

Eliminata anche l'ultima squadra italiana in Champions

17 marzo 2021, 22:53

Champions: vince il Bayern (2-1), la Lazio è fuori

 Anche la Lazio, come Juventus e Atalanta, non supera gli ottavi di finale della Champions League. La squadra di Simone Inzaghi ha perso per 2-1 sul campo del Bayern Monaco nel match di ritorno, dopo che aveva perso 4-1 la partita di andata a Roma. Vista anche l’eliminazione dell’Inter nella fase a gironi, l’Italia non ha più rappresentanti in Champions.

 Finisce così  l’avventura in Champions League della Lazio, eliminata agli ottavi grazie alla rete di Lewandowski su rigore nel primo tempo e al raddoppio di Choupo-Moting nel secondo. Consolazione nel finale grazie al gol di Parolo. D’altronde il destino dei biancocelesti era segnato dall’andata giocata all’Olimpico due settimane fa, quando i tedeschi avevano ipotecato la qualificazione con un largo 4-1 che non lasciava scampo. La squadra di Inzaghi è arrivata in Germania già battuta e con la testa al campionato, dove dovrà darsi da fare per centrare l’obiettivo di tornare a giocare la Champions anche il prossimo anno (in campo domenica contro l’Udinese).

Intanto,  il Chelsea si è qualificato ai quarti di Champions League dopo aver battuto 2-0 (1-0) l’Atletico Madrid nel ritorno degli ottavi. All’andata la formazione londinese si era imposta per 1-0. La prima rete a Stamford Bridge è stata realizzata da Ziyech al 34' del primo tempo a conclusione di un’azione di contropiede, la seconda nel recupero è stata siglata da Emerson. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA