Sei in Calcio

Serie A: undici club (tra cui il Parma) chiedono conseguenze per tre società ribelli della Superlega

I club hanno chiesto la convocazione di una assemblea: "Evidente e grave danno"

24 aprile 2021, 22:32

Serie A: undici club (tra cui il Parma)  chiedono conseguenze per  tre società  ribelli della Superlega

 Undici club di Serie A (Roma, Torino, Bologna, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Spezia, Benevento, Crotone, Parma e Cagliari) hanno scritto una lettera per chiedere al presidente della Lega Calcio di Serie A, Paolo Dal Pino, la convocazione in via d’urgenza di un’assemblea «che analizzi i gravi atti posti in essere dai club associati Juventus Fc, Ac Milan, Fc Internazionale e dai loro amministratori, e le relative conseguenze», per il progetto della Superlega. 

Le tre società, secondo gli altri club, «hanno sviluppato e sottoscritto il progetto agendo di nascosto», con un «evidente e grave danno» per tutto il calcio italiano, si legge nella lettera. «Ad oggi, inoltre, le stesse non hanno ancora formalmente comunicato il ritiro dallo stesso progetto, con l’evidenza di un possibile e inaccettabile riavvio della sua creazione», concludono gli 11 club.

© RIPRODUZIONE RISERVATA