Sei in Calcio

EUROPEI

Italia-Austria: 2-1

26 giugno 2021, 20:33

Italia-Austria: 2-1

Uno straordinario gol di Chiesa al 5' del primo tempo supplementare e poi un bel sinistro di Pessina al 15' spianano la strada dell'Italia ai quarti di finale. Ma l'Austria non molla e accorcia le distanze con Kalajdzic.

Dopo 120' di grandissima sofferenza gli azzurri di Mancini accedono ai quarti di finale dove incontreranno la vincente di Belgio-Portogallo venerdì 2 luglio a Monaco di Baviera.

Il record La Nazionale di Roberto Mancini scrive un altro record. Nonostante il gol subito da Kalajdzic contro l’Austria al 114', gli azzurri hanno oltrepassato quota 1143 minuti senza gol, primato stabilito fra il 20 giugno 1972 e il 15 giugno 1974: 1168 i minuti di porta inviolata. L’ultima rete subita dagli azzurri risaliva alla sfida con l’Olanda del 14 ottobre 2020, quando al 25' fu Van de Beek a bucare la difesa italiana.

 

 


"Non ci inginocchiamo" "Non c'è stata nessuna richiesta, quando capiterà e ci sarà la richiesta dell’altra squadra, ci inginocchieremo per sentimento di solidarietà e sensibilità verso l’altra squadra. Ma cercheremo sicuramente di combattere il razzismo in altro modo, con delle iniziative insieme alla Federazione nei prossimi mesi". Giorgio Chiellini, capitano dell’Italia, ai microfoni di Rai Sport fa sapere che gli azzurri non si inginocchieranno - gesto di sostegno al movimento Black Lives Matter - prima del fischio d’inizio della gara con l’Austria a Wembley. Ieri Bonucci aveva annunciato che la squadra ne avrebbe parlato e preso una decisione.