Sei in Calciomercato

Icardi sempre più lontano dall'Inter: la decisione di Conte

La situazione dell'argentino sembra complicarsi giorno dopo giorno.

08 giugno 2019, 10:53

Icardi sempre più lontano dall'Inter: la decisione di Conte
Mauro Icardi è sempre più lontano dall'Inter. Questa la sensazione che si respira in maniera sempre più convincente in ambienti nerazzurri, soprattutto dopo il coinvolgimento di Antonio Conte nella decisione.

Secondo quanto raccolto dal 'Corriere dello Sport', la dirigenza del Biscione è stata chiara fin dal primo incontro con il nuovo allenatore: sarebbe stato lui a dover decidere se confermare o bocciare l'ex capitano. E Conte avrebbe deciso di informarsi in maniera profonda sul profilo dell'attaccante e su quanto avvenuto nella passata stagione, arrivando a scoprire dettagli definiti "inediti e mai usciti nemmeno sui media, perciò rimasti nel segreto dello spogliatoio". Al termine della sua indagine avrebbe quindi deciso di escludere Icardi dal suo progetto tecnico e umano.

Il centravanti argentino, sempre secondo il 'Corsport', sarebbe rimasto sorpreso da tali sviluppi ("Immaginava che l'addio di Spalletti gli garantisse la conferma") e non sembra intenzionato a lasciare l'Inter di sua iniziativa. La moglie Wanda Nara si è già definita disponibile a fare un passo indietro diventando una figura meno ingombrante nella vita del marito, nel frattempo si parla insistentemente di Roma per una soluzione che in realtà non sembra convincere al momento nessuno all'interno della famiglia Icardi.

Un vero e proprio rebus, insomma. Che difficilmente sarà sciolto in tempi rapidi.

Icardi sempre più lontano dall'Inter: la decisione di Conte