Sei in Calciomercato

Balotelli-Fiorentina, Commisso non dice no

"Si fanno tanti nomi, lui possiamo portarlo a Firenze. Ma lasciate in pace Chiesa", spiega il numero uno viola.

23 giugno 2019, 21:11

Balotelli-Fiorentina, Commisso non dice no
Rocco Commisso non chiude affatto la porta a Mario Balotelli. Il nuovo proprietario della Fiorentina è tornato in Italia e uscendo dal suo albergo si è soffermato con i giornalisti e rilancia le voci che vedono SuperMario tra i possibili obiettivi del calciomercato viola.

"Tutti fanno nomi, ma lui possiamo portarlo a Firenze. Dybala, Ronaldo, tutti quelli che volete", ha scherzato il nuovo numero 1 gigliato, che invece si è fatto molto serio quando la domanda si è spostata su Federico Chiesa: "Come ho sempre detto, cambiamo argomento. Lasciate in pace quel povero ragazzo". E a proposito della possibile cessione di Jordan Veretout, che risulta vicino a Milan o Roma: "Non ne so niente".

"C'è una lunga lista di giocatori e tanto lavoro da fare - ha aggiunto a proposito dei possibili partenti -. Abbiamo trovato una situazione in cui ci sono 46 giocatori, ora dobbiamo lavorarci sopra. Pradè è bravo, come Antognoni. Io non lo sono, ma non vado in vacanza dalla seconda settimana di gennaio. Lavoro tanto, quindi devono farlo anche loro. E gliel'ho detto chiaramente".

Balotelli-Fiorentina, Commisso non dice no