Sei in Calciomercato

Strinic-Milan, accordo per la rescissione

Il difensore croato non è mai sceso in campo con la maglia rossonera.

23 agosto 2019, 14:26

Strinic-Milan, accordo per la rescissione
Ivan Strinic non è più un giocatore del Milan. Il difensore croato e il club rossonero hanno infatti trovato l'accordo per la rescissione consensuale del contratto, che sarebbe scaduto il 30 giugno 2021.

L'avventura rossonera del vicecampione del mondo, in realtà, non era mai ufficialmente iniziata: Strinic infatti era stato costretto a restare fermo da agosto a novembre 2018 per un'ipertrofia cardiaca riscontrata durante le visite mediche, e nonostante fosse stato dichiarato successivamente idoneo alla pratica sportiva non ha mai disputato neanche un minuto in maglia rossonera.

Strinic-Milan, accordo per la rescissione