Sei in Calciomercato

Caldara respinge l'Atalanta: "Sto bene al Milan"

Il difensore, reduce da una lunghissima assenza per infortunio, non vuole ripartire dal suo passato.

14 dicembre 2019, 09:20

Caldara respinge l'Atalanta:
Smaltita la sbornia per la qualificazione agli ottavi di Champions League, l'Atalanta riprende il suo cammino in vista dei futuri impegni (inclusi quelli di campionato). E tenuto conto dei tre impegni che attendono i nerazzurri, si parla insistentemente di alcuni rinforzi in arrivo nel corso del mercato di gennaio.

A partire dalla difesa, dove dovrebbe essere ingaggiato un giocatore in grado di dare modo di rifiatare al quartetto Toloi-Masiello-Djimsiti-Palomino. Non si tratterà però di Mattia Caldara, che ha smentito l'ipotesi di un suo clamoroso ritorno a Bergamo nel corso di questa stagione.

"Sono contento per l'Atalanta, mi fa piacere che si sia qualificata agli ottavi di Champions League, ma io sto bene al Milan - ha dichiarato il centrale 25enne intercettato dalla 'Gazzetta dello Sport' -. Io adesso mi sento bene, il percorso di recupero dall'infortunio sta finendo. Ho giocato due partite con la Primavera, il ginocchio ha dato buone risposte e dopo un'anno e mezzo molto duro sta finalmente finendo l'incubo".

Caldara respinge l'Atalanta: