Sei in Calciomercato

Messi è un sogno reale? La risposta del Napoli

Il ds Giuntoli discute sulla suggestione di ingaggiare il fenomenale argentino dopo la scadenza del suo contratto nel 2021.

25 febbraio 2020, 21:00

Messi è un sogno reale? La risposta del Napoli
Martedì è stata la notte della prima volta di Lionel Messi al San Paolo di Napoli, uno stadio a cui ciclicamente viene associato da radiomercato sull'onda di quanto fece Diego Armando Maradona (che divenne giocatore azzurro proveniendo proprio dal club catalano).

Le condizioni comunque sembrano ora più propizie che in passato, dato che il suo contratto con i blaugrana scade nel giugno 2021. Tuttavia, nel pregara della grande sfida di Champions League, il ds del club partenopeo Cristiano Giuntoli ha voluto fare chiarezza sul punto di vista della società su questa suggestione.

"Cominciamo dai sogni più piccoli, cioè da quello di vincere questa partita. Riguardo Messi, lui è un grande campione ma l'idea di poterlo portare a Napoli è fantamercato. Quello che intendiamo fare noi è giocare una grande partita e regalare una grande soddisfazione ai tifosi", ha dichiarato ai microfoni di 'SportMediaset' il dirigente azzurro.

Messi è un sogno reale? La risposta del Napoli