Sei in Calciomercato

Romagnoli in bilico, il Milan si cautela

Il tetto salariale imposto da Elliot potrebbe convincere Raiola a trovare una nuova sistemazione al difensore.

22 marzo 2020, 11:45

Romagnoli in bilico, il Milan si cautela
Il Milan trema: il tetto salariale imposto da Elliot di 2,5 milioni di euro è inferiore di un milione rispetto all'ingaggio attualmente percepito da Alessio Romagnoli e, qualcosa gli venisse chiesto di ridurlo, Mino Raiola potrebbe attivarsi per trovare una nuova sistemazione al difensore.

Sulle sue tracce c'era la Juventus ma al momento la strada è in salita dato che i bianconeri hanno altre priorità. Diverse indiscrezioni parlano di un interesse da parte dell'Everton: Ancelotti al Napoli ha potuto vedere da vicino le prestazioni del capitano rossonero e potrebbe suggerire il suo nome alla società.

Per non farsi cogliere impreparato intanto il Milan ha sondato il terreno per Dayot Upamecano. Il centrale del Lipsia è apprezzato anche da Gazidis ma c'è da battere la concorrenza del Barcellona. 

Romagnoli in bilico, il Milan si cautela

© RIPRODUZIONE RISERVATA