Sei in Calciomercato

Rinnovo Chiesa: Commisso ci scherza su

"Nemmeno possiamo sederci accanto", osserva il presidente della Fiorentina.

30 marzo 2020, 20:16

Rinnovo Chiesa: Commisso ci scherza su
Se il mondo trattiene il fiato per l'emergenza Coronavirus e il calcio si interroga sulle modalità e le tempistiche con cui riprendere i campionati, ci sono anche altre questioni lasciate in sospeso ma che non possono essere dimenticate. A partire dai contratti da rinnovare di diversi giocatori, anche di primo piano.

Uno di questi è Federico Chiesa, da tempo uomo mercato e su cui Rocco Commisso ha deciso di tornare non rinunciando all'arma dell'ironia: "Io sto parlando con dottori e tanta gente, ma non riesco a parlare con tutti. Per questi contratti bisognerà trovare il posto, nemmeno possiamo sederci accanto - ha scherzato il presidente della Fiorentina in un'intervista concessa a 'GR Parlamento' -. I tempi sono rimandati al momento in cui ci potremo di nuovo incontrare, a quel punto parleremo di questi nuovi accordi".

Riguardo all'eventuale ripresa dei lavori nel calcio, il patron gigliato è ancora più chiaro: "No, non ci si può allenare. Non corriamo troppo, non sappiamo quando si arriverà a zero casi. E non sono affatto sicuro che questo campionato riprenderà".

Rinnovo Chiesa: Commisso ci scherza su