Sei in Calciomercato

Futuro Vlahovic: le parole del procuratore

Il contratto dell'attaccante serbo scade nel 2023, ma sono già diverse le società che hanno espresso interesse.

07 aprile 2020, 13:11

Futuro Vlahovic: le parole del procuratore
Dusan Vlahovic si appresta a diventare uno dei pezzi pregiati del mercato, nonostante il contratto in scadenza nel 2023. L'attaccante serbo, infatti, ha saputo guadagnarsi la fiducia del tecnico Beppe Iachini, risalendo rapidamente le gerarchie dopo un inizio di stagione incerto sotto la guida tecnica di Vincenzo Montella.

Il suo agente Darko Ristic non esclude possibili nuovi sviluppi: “Non appena tutto questo sarà finito, tornerò a parlare con il direttore Pradè del futuro - ha dichiarato a 'Calciomercato.com' -. Tante squadre mi hanno chiamato per Dusan. Ovviamente non posso fare nomi ma tante mi stanno chiamando anche in questi giorni perché sono interessate a lui".

Futuro Vlahovic: le parole del procuratore