Sei in Calciomercato

Mercato, Rakitic lascia un indizio sul suo futuro

Il centrocampista del Barcellona è stato accostato a Juventus e Inter.

13 aprile 2020, 14:58

Mercato, Rakitic lascia un indizio sul suo futuro
“Futuro? Sarò io a deciderlo. Non sono un sacco di patate". Si schermisce così Ivan Rakitic, parlando al 'Mundo Deportivo' del futuro della sua carriera. Il centrocampista è sotto contratto con il Barcellona fino al 2021.

"Voglio giocare in un club dove sono amato e considerato e dove la mia famiglia stia bene - ha aggiunto il croato -. Come ho sempre detto, poter giocare al Barça per me è il posto perfetto. Quello che voglio è divertirmi e aiutare la squadra. Ho avuto una prima parte della stagione molto strana, molto sorprendente in negativo per me, ma da lì devo imparare diverse cose e migliorare".

Rakitic ha parlato anche dell'interesse dei club italiani, Juventus e Inter su tutti, e delle avances della Premier League: "Io capisco la situazione, ma deciderò io cosa sarà meglio per me e per la mia famiglia".

Un'altra voce che lo riguarda lo rivorrebbe al Siviglia, club per cui ha giocato dal 2011 al 2014. L'indizio è che sia questa la sua destinazione preferita: "Ho un affetto speciale per quella città e ho sempre detto che sarebbe stato un grande sogno indossare di nuovo quella maglia. Ma non dipende da me: Monchi e tutti a Siviglia hanno il mio telefono, non mi hanno ancora chiamato e recentemente è stato anche il mio compleanno".

Mercato, Rakitic lascia un indizio sul suo futuro