Sei in Calciomercato

L'Hammarby gela il Milan: "Vogliamo Ibra"

Il club svedese, di cui Zlatan è diventato socio a novembre, tenta il giocatore per un suggestivo finale di carriera in patria.

11 maggio 2020, 14:32

L'Hammarby gela il Milan:
Da socio a giocatore. E, chissà, magari anche allenatore. Quello tra Zlatan Ibrahimovic e l'Hammarby sembra un amore in divenire e dalle conseguenze imprevedibili.

Così, dopo aver acquisito quote societarie lo scorso novembre, Ibra potrebbe scegliere di concludere la carriera da giocatore proprio nel club svedese.

A svelare questa possibilità è stato il direttore sportivo dell'Hammarby, Jesper Jansson, intervistato da 'Expressen': "Se c'è la possibilità di acquistare Ibrahimovic? È probabile, penso di si, ma solo Zlatan sa quello che vuole fare. Al momento lui non ha detto nulla a riguardo, e io non devo di certo dirgli che lo vogliamo qua. Ormai ho capito com'è fatto, lui non si esporrà fino a quando non sarà sicuro al 100%, ma ovviamente a noi l'ipotesi piacerebbe molto".

Per il Milan, quindi, un problema in più in vista della trattativa per provare a convincere il fuoriclasse svedese a restare in rossonero anche nella prossima stagione ponendosi come guida di un gruppo che verrà rinnovato e ringiovanito e che potrebbe essere affidato alla guida di Ralf Rangnick.

Per il momento si sa solo che Ibrahimovic e l'Hammarby hanno approfondito la conoscenza reciproca grazie alla scelta dell'attaccante di allenarsi con questo club durante la fase di quarantena trascorsa in Svezia.

L'Hammarby gela il Milan: