Sei in Calciomercato

Milan-Ibrahimovic, ora è una corsa contro il tempo

Il club rossonero vuole trovare l'intesa prima dell'inizio del ritiro.

17 agosto 2020, 12:57

Milan-Ibrahimovic, ora è una corsa contro il tempo
L'ottimismo delle scorse settimane è svanito, ma il Milan e Zlatan Ibrahimovic si sono rimessi al tavolo per parlare del rinnovo del contratto dell'attaccante svedese. La squadra si riunirà a Milanello per l'inizio del ritiro il prossimo lunedì, e i vertici del club rossonero hanno dato mandato di chiudere in un modo o nell'altro la trattativa entro questo venerdì, così che il giocatore possa essere presente alla ripresa degli allenamenti in vista della prossima stagione. 

La distanza tra le due parti resta invariata. L'agente Mino Raiola ha chiesto un ingaggio da 7,5 milioni di euro netti a stagione, il Diavolo non si smuove da 5 milioni, ma offre bonus vari che permetterebbero all'ex Inter e Juventus di avvicinarsi a guadagnare 6 milioni l'anno, riporta la Gazzetta dello Sport.

Elliott e Gazidis considerano l'offerta molto importante e non hanno intenzione di rilanciare: la palla passa a Ibrahimovic; Maldini e Massara aspettano una risposta nei prossimi giorni.

Milan-Ibrahimovic, ora è una corsa contro il tempo