Sei in Calciomercato

Milan-Donnarumma, novità sulla trattativa

Il club rossonero vuole trovare l'accordo per il rinnovo del contratto.

17 settembre 2020, 17:00

Milan-Donnarumma, novità sulla trattativa
Il Milan e l'agente di Gianluigi Donnarumma, Mino Raiola, si siederanno presto a un tavolo per il rinnovo del contratto del portiere rossonero. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, il prolungamento dell'estremo difensore è legato a doppio filo con i preliminari di Europa League: se i rossoneri non dovessero accedere ai gironi, potrebbero essere costretti a cedere un giocatore importante, e Donnarumma sarebbe tra i primi nomi sulla lista.

La richiesta di Raiola potrebbe essere vicina ai 9 milioni di euro l'anno: una eventuale concessione andrebbe a sforare la politica sul fronte ingaggi che il Diavolo ha stabilito negli ultimi mesi. Maldini e Massara possono contare soprattutto sulla volontà del giocatore, che continua a ribadire la sua intenzione di restare in rossonero.

L'accordo potrebbe arrivare a metà strada: arriverà l'aumento per Donnarumma ma sarà meno cospicuo, una cifra tra i 7 e gli 8 milioni: il compromesso necessario per evitare un addio a parametro zero, impensabile per il club.

Milan-Donnarumma, novità sulla trattativa