Sei in Formula 1

Hamilton ha paura della Ferrari a Monza

"Con quei rettilinei lunghissimi potremmo faticare ancora più che in Belgio", ammette l'inglese della Mercedes.

05 settembre 2019, 22:12

Hamilton ha paura della Ferrari a Monza
Lewis Hamilton ora ha paura. Dopo essere stato battuto per la prima volta in stagione dalla Ferrari a Spa, dove è arrivato secondo alle spalle di Charles Leclerc, ora teme che il weekend di Monza possa essere ancora più difficile per la sua Mercedes.

"Me lo sentivo che questa fase del campionato sarebbe stata dura - ha confessato il leader del mondiale all'inizio del weekend del Gran Premio d'Italia -. In Belgio semplicemente le Ferrari erano più veloci di noi, lo erano anche se nel finale siamo riusciti a recuperare. La mia paura è che a Monza possa andare anche peggio".

La Ferrari di quest'anno ha uno dei suoi punti di forza nel dritto, e proprio per questo Monza potrebbe essere il teatro di una domenica importante. Lo ha ammesso anche Hamilton: "Con tutti quei rettilinei lunghissimi, a Monza potremmo fare ancora più fatica che a Spa. Quasi mi sarebbe venuto da chiedere al team di tagliarmi un pezzo dell'ala per guadagnare velocità. Scherzi a parte, dovremo trovare il giusto compromesso per restare vicini alle Ferrari".

Hamilton ha paura della Ferrari a Monza