Sei in Rugby

rugby

Cristian Prestera (Colorno): 'Il nostro obiettivo è la salvezza' - Video

25 ottobre 2019, 14:12

Prima partita della propria storia societaria, nella massima serie del campionato italiano di rugby, all’ex Maini ora HBS Stadium di Colorno per la squadra di coach Cristian Prestera, che dopo il debutto e la sconfitta rimediata a Calvisano una settimana fa, affronta una squadra alla portata tra il calore dei propri tifosi e le bandiere bianco rosse.

“Il Peroni top 12 è un campionato difficile; il nostro obiettivo è riuscire ad esprimere il piano di gioco nel corso delle settimane in modo sempre più fluido ed efficace per garantirci la permanenza nella massima serie. Inoltre, la qualità del gruppo è molto cresciuta rispetto alla passata stagione, seppur la colonna dorsale sia quella che dalla serie A ci ha condotti al top 12. Tuttavia gli innesti sono di valore e si sono già amalgamati con i più anziani del club”. Queste le parole dell’head coach argentino Prestera, che prosegue “domenica 27 ottobre alle ore 14.45, giocheremo tra le mura del HBS Stadium, contro il Mogliano Rugby 1969; senza nulla togliere al club veneto, peraltro molto forte in mischia ordinata, saremo impegnati con una squadra di esperienza ma alla nostra portata. Un avversario temibile, seppur non una corazzata dalla panchina competitiva come Kawasaki Robot Calvisano che sei giorni fa ci ha sconfitti pesantemente per 43-10 (5-0), nonostante i nostri ottimi 45 minuti di gioco iniziali.”

Tommaso Villani