Sei in Rugby

coronavirus

Il Rugby sospende tutti i campionati. Milano-Sanremo e Tirreno-Adriatico rinviate

06 marzo 2020, 15:35

Il Rugby sospende tutti i campionati. Milano-Sanremo e Tirreno-Adriatico rinviate

Rugby della Federazione Italiana, fatto seguito al Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri pubblicato nei dati 4 marzo, ha deliberato la sospensione di tutta l'agonistica e non agonistica su territorio nazionale da oggi e fino al 15 marzo 2020 incluso. «La delibera fa seguito a consultazioni con il medico federale - spiega la Fir con una nota -, la commissione medica e l'Associazione Italiana Rugbisti e tiene in doverosa considerazione la tutela sanitaria dei tesserati e della responsabilità in capo alle società affiliate». Quanto agli allenameni, «da svolgersi a porte chiuse», sono subordinati «all'obbligo delle società a mezzo del proprio personale medico, di effettuare i controlli idonei a includere il rischio di diffusione del virus Covid-19 tra atleti, tecnici, dirigenti e accompagnatori che vi partecipano »Fir con una nota -, la commissione medica e l'Associazione Italiana Rugbisti e tiene in doverosa considerazione la tutela sanitaria dei tesserati e delle responsabilità in capo alle società affiliate». Quanto agli allenameni, «da svolgersi a porte chiuse», sono subordinati «all’obbligo delle società a mezzo del proprio personale medico, di effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus Covid-19 tra atleti, tecnici, dirigenti e accompagnatori che vi partecipano».

Milano-Sanremo e Tirreno-Adriatico rinviate
La notizia era nell’aria, ma è stata confermata poco fa da Rcs Sport: la Tirreno-Adriatico (in programma dall’11 al 17 marzo) e la Milano-Sanremo del 21 marzo, sono state rinviate a data da destinarsi. Rinviato anche il Giro di Sicilia, altra gara ciclistica a tappe che era in programma dal primo al 4 aprile. Gli organizzatori di Rcs Sport, attraverso la Federciclismo e l'Unione Ciclistica Internazionale, lavoreranno di comune accordo per riposizionare le gare nel calendario internazionale. 

Annullato Gp di Roma di Formula E 
Il Gran premio di Roma di Formula E del prossimo 4 aprile è stato annullato a causa del Coronavirus. Lo rendono noto gli organizzatori. «Purtroppo - commenta il presidente dell’Automobile club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani - non ci è stato possibile trovare una data alternativa, anche per sottoporla all’amministrazione comunale di Roma, in un calendario del motorsport internazionale completamente saturo. La decisione presa è comunque in linea con gli ultimi decreti emanati dal Governo».