Sei in Rugby

RUGBY

Roland De Marigny ritorna alla Rugby Parma - Video

21 maggio 2020, 11:02

Dopo due anni al Colorno come allenatore dei trequarti e la storica promozione in Top12, Roland De Marigny ha scelto la Rugby Parma per una nuova avventura nel ruolo di Director of Rugby.
L’ex Azzurro (diritto acquisito nel 2004 proprio quando giocava per l’Overmach Rugby Parma), nel proprio curriculum vanta esperienze di primissimo livello come giocatore: Sharks, Bulls, Overmach Rugby Parma, Leeds Tykes, Calvisano (con cui vinse lo Scudetto 2007/2008), Gran Parma e Nazionale Italiana (diritto acquisito nel 2004 quando giocava per l’Overmach Rugby Parma). Importanti esperienze anche come allenatore di Gran Ducato, Accademia Nazionale, Italia Emergenti, Zebre, Rugby Parma (stagione 2015/16) e Colorno (sia in serie A che in top 12).
La Rugby Parma è il club italiano in cui De Marigny approdò direttamente dal Sudafrica proprio vent’anni fa, dove è rimasto per cinque anni (dal 2000 al 2005), dove è tornato nella stagione 2015/16 per allenare la squadra seniores e dove giocano due dei suoi figli.
Il suo “ritorno a casa” è stato presentato ufficialmente in conferenza stampa in diretta streaming. Un contratto triennale nel ruolo, inedito per la Rugby Parma, di Director of Rugby. Il suo compito sarà quello di formare dal punto di vista sportivo ed educativo sia lo staff che i giovani atleti gialloblù e di creare un vero e proprio “stile Rugby Parma” che contraddistingua i giocatori, ma anche i tecnici e tutto il movimento.
Nonostante il momento particolare in cui tutti ci troviamo, De Marigny si è già messo al lavoro per preparare il ritorno in campo secondo le tempistiche e le modalità che saranno dettate dalle autorità e per impostare un progetto di crescita di questo club in cui vede un grosso potenziale.