Sei in Rugby

operato

Zebre, stagione finita per l'estremo samoano Junior Laloifi

17 gennaio 2021, 10:51

Zebre, stagione finita per l'estremo samoano Junior Laloifi

Giovedì  l’estremo dello Zebre Rugby Club Junior Laloifi è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico di ricostruzione dei muscoli flessori della coscia destra presso la Casa di Cura Città di Parma, top sponsor e partner sanitario della società di base a Parma.

L'operazione è stata eseguita dal dott. Carlo Felice De Biase e dal suo aiuto dott. Giovanni Ziveri e si è resa necessaria a seguito di un trauma avvenuto lo scorso 2 gennaio, nel corso della gara di Guinness PRO14 in casa del Benetton Rugby, il quale ha provocato una lesione dei muscoli flessori della coscia ed una disinserzione completa dei tendini del bicipite femorale, semitendinoso e semimembranoso dal bacino.

L’operazione è riuscita perfettamente e la prognosi stimata è di cinque mesi. L’atleta – sceso in campo in 18 apparizioni ufficiali con la franchigia federale – ha già iniziato il processo di recupero funzionale sotto la supervisione dello staff medico e fisioterapico dello Zebre Rugby Club.