Sei in Rugby

rugby

La nazionale femminile a Parma interrompe gli allenamenti per Covid

28 marzo 2021, 10:24

La nazionale femminile a Parma interrompe gli allenamenti per Covid

La Federazione Italiana Rugby informa che, a causa di un caso di sospetta positività al COVID-19 rilevato nella rosa della Nazionale Italiana Femminile attualmente in raduno a Parma, l’attività di allenamento è temporaneamente sospesa.

L’atleta risultata debolmente positiva a tampone PCR è stata posta in isolamento, al pari di tutti i contatti diretti, in attesa degli esiti di un nuovo tampone molecolare. Le autorità sanitarie competenti sono state informate, nel pieno rispetto dei protocolli vigenti.

Lo staff della Nazionale Italiana Femminile, in allineamento con la Direzione Tecnica e la Commissione Medica Federale, valuterà nelle prossime ventiquattro ore se sussistano le condizioni per riprendere, nella giornata di lunedì 29 marzo, l’attività originariamente prevista.