Sei in Rugby

Rugby Sei nazioni femminile

Andrea Di Giandomenico: "Non vediamo l'ora di sfidare l'Inghilterra" - Video

07 aprile 2021, 10:52

Martedì  ha preso il via il raduno della nazionale italiana femminile sotto la guida dell’head coach Andrea Di Giandomenico, nella settimana che precede l’esordio al Women’s Six Nations 2021, in programma sabato 10 aprile, alle ore 15 contro l’Inghilterra allo stadio Lanfranchi . La partita sarà trasmessa in diretta su Eurosport 2.

“Le ragazze non vedono l’ora di affrontare una delle squadre che insieme alla Francia è attualmente tra le più forti formazioni al mondo” afferma Di Giandomenico che prosegue: “A Parma risiederemo per tre settimane, per prepararci al meglio a questa formula ridotta del 6 Nazioni femminile 2021 slittato appunto ad aprile per l’emergenza Covid-19. Sarà l’occasione per di ridare continuità alle ragazze di allenarsi visti gli intoppi causati dalla pandemia nell’ultimo anno.” Di Giandomenico parla delle avversarie così: “Il nostro gruppo si è ringiovanito, si lavora con determinazione e serenità consapevoli del valore del XV inglese che è completo sia a livello di pacchetto di mischia che a livello di linea arretrata, e fa dell’alternanza del gioco al piede e di incursioni palla in mano il punto di forza. Noi dovremo essere aggressivi in difesa e ben organizzati per lasciare il minor possesso possibile. Come sempre l’attitudine che prediligo è educare le ragazze a lavorare su tutto ciò che possono controllare, sull’atteggiamento da tenere in allenamento e nella vita, per fronteggiare imprevisti e avversità, senza indietreggiare di fronte a impegni ostici ma anzi motivandosi a fare sempre meglio e a superare le sfide che incontreranno”.

Tommaso Villani

Questa la lista delle atlete convocate

Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 45 caps)
Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 95 caps)
Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 58 caps)
Lucia CAMMARANO (Rugby Belve Neroverdi, 24 caps)
Alyssa D’INCA’ (Arredissima Villorba, esordiente)
Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 18 caps)
Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 22 caps)
Giada FRANCO (Rugby Colorno, 17 caps)
Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 75 caps) - capitano
Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 70 caps)
Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 43 caps)
Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 23 caps)
Veronica MADIA (Rugby Colorno, 19 caps )
Maria MAGATTI (CUS Milano, 33 caps)
Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 14 caps)
Vittoria OSTUNI MINUZZI(Valsugana Rugby Padova, 4 caps)
Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 43 caps)
Sofia ROLFI (Rugby Colorno, esordiente)

Sara SEYE (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente)
Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 5 caps)
Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 57 caps)

Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, 2 caps)
Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 56 caps)
Sara TOUNESI ASM Romagnat, Francia, 16 caps)
Beatrice VERONESE (Valsugana Rugby Padova, 4 caps)